Grandi nomi alle stelle di natale della Lazio Scherma

0
1870
TrofeoTravint13122015
13.12.2015 Trofeo Travint - Le Stelle di Natale - Le Prime Lame di spada maschile con Emmanuele F.M. Emanuele (Presidente della Fondazione Roma e Presidente Onorario della Lazio Scherma), Antonio Buccioni (Presidente della Polisportiva Lazio) e Mario Castrucci (Presidente della Lazio Scherma) (foto www.expresscoop.it)
TrofeoTravint13122015
13.12.2015 Trofeo Travint – Le Stelle di Natale – Le Prime Lame di spada maschile con Emmanuele F.M. Emanuele (Presidente della Fondazione Roma e Presidente Onorario della Lazio Scherma), Antonio Buccioni (Presidente della Polisportiva Lazio) e Mario Castrucci (Presidente della Lazio Scherma) (foto www.expresscoop.it)

Si è concluso il 13 dicembre il tradizionale appuntamento, organizzato dalla Lazio Scherma e riservato alle categorie dei preagonisti (2007/2009 Pulcini, Esordienti e Prime Lame): Trofeo TRAVINT – Le Stelle di Natale.

Sabato 12 il Palariccia è stato invaso dai “Plastichini”, con fioretto e maschera di plastica; per loro un percorso motorio da concludere nel minor tempo possibile, ideato da Giovanna Ciacchi, Responsabile del Settore preagonisti della Lazio Scherma, seguito poi da un girone all’italiana.

Anche per loro una maglietta ricordo e un premio finale per tutti!

Per gli anni 2009/2010 hanno partecipato alla edizione 2015 di “Giochiamo Insieme alla Scherma – Le Stelle di Natale”: Avaltroni Christian, Perinelli Aurora, Pompei Sara, Roppo Giorgio, Roppo Leonardo

Per gli anni 2007/2008: Angelino Rachele, Federici Sofia, Fiore Emanuele, Galli Rebecca, Latini Pola Maria S.S. Lazio Scherma, Serani Gioele, Tanidi Lorenzo

Accolti con calore, tutti i partecipanti hanno ricevuto una maglietta a ricordo dell’evento e un premio alla fine della gara: la formula per le Prime Lame ed esordienti prevedeva un doppio girone … tanti assalti e tanto divertimento, condito da qualche lacrima.

Per molti è stata la prima incredibile esperienza di gara, affrontata con il giusto spirito e con tanta emozione (anche per le mamme, i papà e i nonni presenti).

La Lazio Scherma ha conquistato il 1° gradino del podio nel fioretto femminile, nella spada femminile e nella sciabola maschile (qui una tripletta sul podio).

Hanno partecipato per la nostra Società alle Stelle di Natale:

FIORETTO FEMMINILE 1^ Campoli Carolina, 7^Porretti Maria Sole;

FIORETTO MASCHILE Severi Samuele;

SCIABOLA FEMMINILE 7^Perugini Beatrice, 8^Cantonetti Priscilla;

SCIABOLA MASCHILE 1° Pagano Francesco, 2° Monteferri Filippo, 3° Povetkin Ivan, 7°Imbastari Jacopo, Blasi Gabriele, Castrucci Ettore, Lupardini Silvano, Del Grande Tommaso Thanh, Miucci Matteo, Carbone Davide

SPADA FEMMINILE 1^ Guerrieri Martina, 2^Paulis Giulia, 4^Quattrini Maria Clara, Badia Elena

SPADA MASCHILE 7°Zazza Niccolò, Cioli Luca, D’Agostino Leonardo, Cantonetti Lorenzo, Ludovisi Gianmarco, Martufi Patrizio

La premiazione della categoria maschile di spada è stata unica, grazie alla presenza del Prof. Avv. Emmanuele F.M. Emanuele, nostro Presidente Onorario e Presidente della Fondazione Roma e del Terzo Pilastro, che ha rivolto ai piccoli schermidori in erba e ai loro genitori parole ispiratissime “… quello che state imparando adesso, in questa sala di scherma, vi sarà di aiuto sempre nella vita… per affrontare le difficoltà che vi capiteranno”.

La Fondazione “Terzo Pilastro – Italia e Mediterraneo” sostiene da alcuni anni il Progetto “Lo sport per tutti”, fortemente voluto dalla Lazio Scherma.

Presente alla manifestazione ed alla premiazione anche Antonio Buccioni, Presidente della Società Polisportiva Lazio, la Polisportiva più antica e grande d’Europa, di cui fa parte anche la Lazio Scherma.

Non poteva mancare Giampiero Gullo, in rappresentanza della Romana Ambiente, sostenitore della Società castellana sin dagli albori.

Al Palariccia hanno premiato i piccolini anche alcuni dei Campioni del presente, militanti nei Gruppi Sportivi Militari, ma nati e cresciuti sulle pedane della nostra scuola di scherma: Filippo Gasperini, Paola Guarneri, Damiano Rosatelli e Stefano Scepi. Invitati ma assenti “giustificati” Enrico Berrè, Sofia Ciaraglia e Gabriele Foschini, tutti impegnati in una prova di Coppa del mondo assoluta a Boston.

La manifestazione è stata realizzata con il sostegno della Travint, del Comitato Regionale Lazio (presente con il Presidente Claudio Fontana e con i consiglieri Carmine Autullo, Roberto Gionni e Domenico Guarneri) e, soprattutto, della Città di Ariccia.

Print Friendly, PDF & Email