In arrivo a Santa Marinella nuove telecamere per la videosorveglianza pubblica

Saranno così circa 120 le telecamere in uso su tutto il territorio di Santa Marinella, per un sistema di videosorveglianz di ultima generazione ha spiegato il Sindaco Pietro Tidei

0
107
castello_santa_severa_santa_marinella

In arrivo nuove telecamere di videosorveglianza lungo tutto il comprensorio comunale di Santa Marinella.  Lo annunciano il sindaco Pietro  Tidei e il capogruppo  di maggioranza Andrea Amanati che da mesi stanno seguendo tutto l’iter di questo  progetto che ora diventerà una realtà,  come previsto in una delibera di giunta approvata pochi giorni  fa. “Con tale documento si da mandato proprio per l’acquisizione di questi nuovi dispositivi di sorveglianza di ultima generazione. “Come promesso, saranno monitorati tutti i punti sensibili di Santa Marinella e Santa Severa, già individuati attraverso dei sopralluoghi effettuati, in precedenza,  con la supervisione delle forze dell’ordine. Con l’attuazione di questa iniziativa sarà possibile garantire maggiore attenzione e controllo della città a tutto vantaggio della sicurezza, dell’incolumità pubblica, garantendo un efficace contrasto alla microcriminalità e assicurando una corretta supervisione della viabilità cittadina. Inoltre, alcune foto trappole che saranno posizionate in luoghi assolutamente top secret, saranno utilissime per contrastare il fenomeno dell’abbandono dei rifiuti in strada e nelle colline e  permettendo di eliminare la presenza delle discariche abusive. Inoltre, altre telecamere saranno utilizzate per  monitorare i fossi e questo permetterà in caso di piene dei torrenti o di piogge intense,  di intervenire tempestivamente ed evitare rischi per la popolazione, nonché possibili allagamenti. Infine, sono state previste anche telecamere in grado di leggere, in automatico, la targa delle autovetture o di  mezzi pesanti in transito, che essendo collegate con un moderno software direttamente al Ministero dei Trasporti, consentiranno alle forze di polizia, e in tempo reale, di risalire ai proprietari e individuare i veicoli in ingresso che potrebbero risultare rubati o sprovvisti di assicurazione. In totale, sommandole a quelle già attive lungo il territorio comunale, le telecamere in uso saranno oltre 120, e monitoreranno tutto il territorio comunale di Santa Marinella e Santa Severa.  Alcuni dispositivi  saranno collegati direttamente con la sala operativa della polizia locale di Santa Marinella con la caserma dei carabinieri e con il commissariato di polizia di Civitavecchia”. Ha dichiarato il Sindaco di Santa Marinella Pietro Tidei.