Inaugurazione online mostra Paesaggi di terre

"Alla stagione dei fiori": sabato 21 novembre nuovo appuntamento culturale online con la mostra "Paesaggi di Terre"

0
424
paesaggi_terre
Paesaggi di terre

“Alla stagione dei fiori”: sabato 21 novembre nuovo appuntamento culturale online con la mostra “Paesaggi di Terre”

Alle 17:30 su Google Meet l’inaugurazione online della mostra curata dal Museo Benedetto Robazza

Dopo il successo del I atto de La Bohéme andato “in scena” sabato scorso, sabato 21 novembre torneranno ad accendersi i pc, i cellulari e i tablet per immergersi in una nuova parentesi culturale dedicata questa volta alla fotografia.

Alle ore 17:30 sulla piattaforma Google Meet si terrà la prima inaugurazione online del nostro Polo Culturale: “Paesaggi di terre” di Elena De Santis.

La mostra fotografica a cura del Museo Benedetto Robazza, vuole indagare il progetto “Ma.terra” dell’architetta Elena de Santis: “Ma.terra è un progetto che racconta la bellezza del materiale terra nelle sue forme costruttive e artistiche. La terra parla dell’uomo, delle sue origini, ed è incredibile scoprirne il profondo significato. La terra siamo noi.
Ma.terra è uno studio che nasce dopo alcuni anni di sperimentazioni artistiche con ma.teriali naturali, nel particolare la terra, e vuole raccontarne la bellezza e le potenzialità espressive (vedi progetto Obiettivo Terra – Into Earth)”.

“Il nome – continua l’architetta de Santis – riflette sulla duplicità del significato della parola ‘Ma’, che in Hindi significa Madre, madre terra, una creatura da amare e rispettare, e la parola ‘materiale’, ‘materia’. Noi uomini veniamo dalla terra, ci nutriamo grazie ad essa, e torneremo terra un giorno”.

​L’appuntamento con l’inaugurazione, che rientra nel calendario di eventi digitali curati dal Vicesindaco e Assessore Carmen Zorani in collaborazione con il Polo Culturale, è sabato 21 novembre alle ore 17:30 SOLO ONLINE su Google Meet. Questo il link per collegarsi: https://meet.google.com/xoq-xxpz-tue

Per conoscere più da vicino il Progetto “Ma.terra” si può visitare https://www.facebook.com/elena.desantis.ma.terra.studio/

“. Lo rende noto l’Ufficio Stampa del Comune di Rocca Priora.

 

 

Print Friendly, PDF & Email