Lanuvio sempre più digitale

Il Consigliere Comunale di Lanuvio Manuel D'Alessio soddisfatto per l'arrivo di un finanziamento da 56mila euro

0
92
lanuviodigitale

Buone notizie sul fronte della transizione digitale per il comune di Lanuvio, in questi giorni sono stati confermati 56mila euro di finanziamenti dal PA digitale 2026 per 3 progetti strategici che riguardano l’App Io, l’identità digitale (SPID e CIE) e il servizio di PagoPa.
Soddisfatto il consigliere Manuel D’Alessio delegato alla transizione digitale e innovazione: “Ringrazio i dipendenti comunali per il supporto, questi 3 progetti sono fondamentali per il nostro comune. Con l’aggiornamento previsto, infatti, sarà possibile ricevere sul proprio smartphone avvisi e comunicazioni utili al cittadino tramite l’App IO, dalla scadenza di documenti come carta d’identità, permesso di soggiorno ed altri agli avvisi di scadente e pagamenti. Con lo Spid/Cie il cittadino avrà la possibilità di collegarsi tramite la carta d’identità elettronica a tutti i servizi del comune e con il Pago Pa la possibilità di pagare i servizi comodamente da casa. Lanuvio, quindi, continua il suo processo di sviluppo per diventare una cittadina sempre più smart”.