Lena “Con mio emendamento possibile aprire studi sanitari poliprofessionali con iter semplificato”

"Una volta che la Giunta avrà determinato le modalità, sarà possibile quindi aprire studi 'poliprofessionali sanitari' con un iter semplificato evitando la burocrazia e le tempistiche previste fino ad oggi per l’ottenimento delle autorizzazioni". Così in una nota Rodolfo Lena, Presidente della Commissione Sanità e Politiche Sociali del Consiglio Regionale del Lazio.

0
67
Rodolfo Lena
Rodolfo Lena, Presidente Commissione Sanità, Politiche Sociali, Integrazione Sociosantaria, Welfare
SANITA’, LENA: “CON MIO EMENDAMENTO POSSIBILE APRIRE STUDI SANITARI POLIPROFESSIONALI CON ITER SEMPLIFICATO”
“Grazie ad un mio emendamento, nel Collegato al Bilancio abbiamo apportato una modifica alla L.R. 4/03, ‘Norme in materia di autorizzazione alla realizzazione di strutture e all’esercizio di attività sanitarie e socio-sanitarie, di accreditamento istituzionale e di accordi contrattuali’; questa modifica consentirà anche ai professionisti sanitari di poter svolgere in forma associata o condivisa, ed eventualmente anche insieme a personale medico, la propria attività professionale. Una volta che la Giunta avrà determinato le modalità, sarà possibile quindi aprire studi ‘poliprofessionali sanitari’ con un iter semplificato evitando la burocrazia e le tempistiche previste fino ad oggi per l’ottenimento delle autorizzazioni”.
Così in una nota Rodolfo Lena, Presidente della Commissione Sanità e Politiche Sociali del Consiglio Regionale del Lazio.
Print Friendly, PDF & Email