L’Innova Carlisport è fuori dalla finale playoff di B

0
1299
Carlisport Ariccia
Carlisport Ariccia

L’Innova Carlisport non ce l’ha fatta. La squadra di mister Mauro Micheli cede 3-2 in casa contro l’Odissea 2000 Rossano e saluta i play off ad un passo dalla finale che sarebbe valsa un posto in serie A2. «Inutile dire oggi che sia stata una grande stagione comunque, perdere non fa piacere a nessuno e oggi sono molto arrabbiato». Il concetto, semplice ma come sempre efficace, è dello stesso Micheli che ha preso, assieme ai suoi ragazzi, l’applauso convinto di tutti i presenti al PalaKilgour. La sua squadra, infatti, non ha risparmiato impegno e grande abnegazione, ma è mancata in particolari che in questo genere di occasioni fanno la differenza. Eppure, dopo lo 0-0 della prima frazione (nonostante un clamoroso palo di Lippolis), la squadra ariccina era andata due volte in vantaggio grazie ad un Borsato sopra le righe. Ma non è bastato perchè a poca distanza dagli svantaggi la squadra ospite era sempre riuscita a reagire imbrigliando l’Innova Carlisport nella sua “rete” che si poggiava soprattutto sul gioco col portiere Soso (autore del momentaneo 1-1). Nel finale mister Micheli ha tentato pure la disperata carta del portiere di movimento, ma Nelson dalla sua metà campo ha chiuso i giochi con il 3-2 finale a un minuto dalla fine. «L’Innova Carlisport non farà richiesta di ripescaggio in serie A2» è la comunicazione di mister Micheli a fine gara. A fine maggio, in una importante riunione, si decideranno le strategie in vista della prossima annata di serie B.

 

Print Friendly, PDF & Email