M5S Marino, Ostello chiediamo al sindaco un’assemblea pubblica

"Dopo aver negato un "Consiglio comunale aperto", l'attuale Amministrazione non può continuare a sottrarsi al confronto con i cittadini sulla destinazione di una struttura di grande importanza storica e di notevole potenziale, se opportunamente utilizzata, per lo sviluppo economico e la crescita culturale della città, specie dopo aver rinnegato i propri programmi sul tema". Lo rende noto l'M5S Marino

0
104
marinopanorama
Marino
Nel rispetto dei 700 cittadini che con le loro firme hanno chiesto una discussione pubblica sul destino dell’Ostello, abbiamo presentato una mozione per chiedere al Sindaco ed alla Giunta l’impegno per un’Assemblea pubblica formale, secondo quanto previsto dal “Regolamento attuativo degli strumenti di partecipazione”.
Dopo aver negato un “Consiglio comunale aperto”, l’attuale Amministrazione non può continuare a sottrarsi al confronto con i cittadini sulla destinazione di una struttura di grande importanza storica e di notevole potenziale, se opportunamente utilizzata, per lo sviluppo economico e la crescita culturale della città, specie dopo aver rinnegato i propri programmi sul tema”. Lo rende noto l’M5S Marino