Maria Grazia Gabrielli “Doppio appuntamento a Lariano tra cultura e spettacolo”

Un estate ricca di novità, dal punto di vista culturale, nel Comune di Lariano. Ne parliamo con l'assessore Maria Grazia Gabrielli:

0
244

Maria Grazia Gabrielli “Doppio appuntamento a Lariano tra cultura e spettaocolo”

Un estate ricca di novità, dal punto di vista culturale, nel Comune di Lariano.

Ne parliamo con l’assessore Maria Grazia Gabrielli.

“Il 27 agosto alle 21 presso Anfiteatro Comunale il “nuovo” spettacolo teatrale dell’associazione A Mente Sveglia con un nuovo finale.

Si intitola “Un lavoro come un altro requiem”. In verità la novità estate larianese è l’area musicale- archeologia presso Centro Polifunzionale: durante il pomeriggio del 9 settembre si terrà l’inaugurazione archeologica de “Il territorio di Lariano dalle origini ai giorni nostri”.

Con questo progetto si ricostruisce cronologicamente la storia territorio larianese mettendo insieme gli ultimi 30-35 anni di raccolte in superfice e scavi occasionali del territorio e non.

Tutto questo è stato possibile grazie al Gruppo archeologico larianese, che ha costantemente tenuto informata la Sovrintendenza dei Beni culturali assieme al Comune di Lariano.

Possiamo parlare della prima area archeologica con cui i larianesi si potranno riappropriare del proprio passato, delle proprie radici: un lavoro che permette agli esperti di affermare che Lariano era abitata da Paleolitico all’età del freddo, durante il tempo dei Romani, della Roma imperiale e repubblicana, nel medioevo e fino ai giorni nostri.

Una mostra con reperti rinvenuti sul nostro territorio – prosegue la Gabrielli – o affidati a depositi all’interno del territorio castellano in gran parte integri.

Tra i reperti rinvenuti un corredo con una punta di lancia su cui sono stati trovati residui di tessuto.

Un reperto che ha catturato l’attenzione degli studiosi che lo rende il reperto di tessuto più antico dell’area castellana.

Inoltre a disposizione degli interessati un importante catalogo scaricabile da sito del Comune di Lariano.

E’un contributo questo catalogo – si avvia alla conclusione l’assessore – che è stato possibile grazie alla disponibilità di diversi studiosi: è stata fatta un’analisi del territorio Lariano da tutti i punti di vista non solo archeologico”.

Print Friendly, PDF & Email