Marino, “Coalizione Centro e Sinistra determinata, Pd risponda subito”

0
993
marinopanorama
Marino
Marino
Marino

“Dopo i lunghi silenzi, dopo il repentino annuncio di una mini coalizione PD-PSI-IDV; la neonata coalizione di Centro e Sinistra, oltre la presentazione in Conferenza Stampa (sabato scorso) di contenuti e indirizzo politico, ora invita pubblicamente il PD e gli altri partecipanti ad esprimersi con chiarezza” introduce con queste parole la nota il segretario del Pcdi Marino Maurizio Aversa.

CONFERMA INVITO FORTE E PRESSANTE A PD-PSI-IDV, PER INCONTRO CON COALIZIONE DI CENTRO E SINISTRA.                                                          

“Questo abbiamo fatto nei giorni scorsi: la divulgazione alla stampa dei contenuti di natura programmatica (Legalità, Divino Amore, Cultura, Multiservizi, Politiche sociali ecc.), e di natura politica (riunificazione della base politica e culturale della sinistra sociale, socialista e comunista oltre liste civiche), che ha certificato la volontà trasparente di perseguire, per scelta politica e per rispondere alla oggettiva situazione dei meccanismi elettorali, di verificare concretamente una proposta ampia di centro e sinistra per il governo di Marino.

Ringraziamo i mezzi di comunicazione che, a più riprese, hanno compreso il nostro messaggio e la nostra proposta politica e programmatica. Non così è stato, finora, da parte della annunciata coalizione PD-PSI-IDV e segnatamente del PD, col quale più volte abbiamo potuto interloquire nei giorni scorsi, senza ricevere disponibilità e riscontri.

E’ evidente che se non si inverte questo inspiegabile silenzio politico, le conseguenze di divisione saranno a danno non tanto e non solo per le forze politiche, ma per l’intera città, per i cittadini in carne ed ossa che si troveranno in balia nuovamente di una ipotesi di destra – la stessa che ha sfasciato il Comune e sconquassato l’economia e la cultura nella nostra società -; oppure in balia della supponenza arida ed autocelebrativa del qualunquismo che dà voce al M5S.

Per questo, responsabilmente, ma non con una disponibilità infinita, la coalizione qui rappresentata chiede in modo pressante, forte, trasparente, un incontro alla coalizione del PD-PSI-IDV. In quella sede avremo modo di mettere a disposizione una nostra candidatura per il Sindaco della città, escludendo categoricamente il ricorso a primarie”.

 

Print Friendly, PDF & Email