Marino, fase conclusiva del processo partecipato per l’adozione del nuovo P.U.C.G

Disponibile il form per presentare idee e proposte. Le parole dell'assessore all'Urbanistica del Comune di Marino Andrea Trinca

0
329

FASE CONCLUSIVA DEL PROCESSO PARTECIPATO PER L’ADOZIONE DEL NUOVO P.U.C.G

Disponibile il form per presentare idee e proposte

L’approvazione di un nuovo Piano Urbanistico Comunale Generale (P.U.C.G.) è un atto e un momento importante. Questo strumento è definito dalla legge che prevede forme di adozione e di pubblicità rinforzate, a garanzia degli interessi di tutti i cittadini. Nel momento in cui i progettisti incaricati concluderanno il loro lavoro e consegneranno il nuovo Piano, questo verrà adottato con deliberazione del Consiglio comunale.

Nei mesi scorsi l’Amministrazione comunale, nell’ambito della redazione del P.U.C.G. ha già dato la possibilità alle associazioni e agli stakeolder di esprimere proposte strutturate di pianificazione in linea con il concetto di Consumo di suolo Zero, rilancio dell’economia locale e tutela archeologico, storico-artistica ed ambientale del territorio. Con questa ultima iniziativa invece si darà la possibilità a tutti i cittadini di presentare proposte libere individuando obiettivi generali e specifici verso i quali il nuovo piano dovrà fornire soluzioni.

Accedendo all’area tematica dedicata ogni cittadino che voglia partecipare al disegno della nuova Marino potrà inviare, entro il 23 luglio 2021, idee e soluzioni che verranno esaminate dall’ufficio del Piano, composto da professionisti di alto livello, che da mesi sono già a lavoro sulla base degli indirizzi forniti.

“In questi mesi è stato fatto un grandissimo lavoro da parte degli Uffici, dei tecnici incaricati alla redazione del nuovo piano, delle associazioni del territorio che hanno contribuito con un lavoro a titolo gratuito ma estremamente qualificante e che per questo ringrazio con tutto il mio cuore, ora attendiamo le proposte libere che possono provenire da qualunque cittadino” ha dichiarato l’Assessore all’Urbanistica Andrea Trinca “questo è un momento storico che deciderà in concreto il futuro della nostra città da gui ad almeno venti anni”.

Per inviare i propri contributi e proposte:

https://www.comune.marino.rm.gov.it/nuovo-piano-urbanistico-comunale-generale-marino-pucg