Parco Romano Biodistretto, gli eventi fino al 31 luglio

Gli organizzatori "Ecco gli eventi di Parco Romano Biodistretto in programma dal 28 al 31 luglio: - (mercato contadino mercoledì, sabato e domenica ore 8 -13,30,  - centro estivo Piccoli Giganti dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 17,  - Magnificent the Camp direttore sportivo il campione del mondo di thai boxe Gabriele Casella (numerose attività sportive e olistiche tutta la settimana)  - Festival Foresta Sonora, direttore artistico Andrea Giulio Casella"

0
194

“Ecco gli eventi di Parco Romano Biodistretto

– (mercato contadino mercoledì, sabato e domenica ore 8 -13,30,
– centro estivo Piccoli Giganti dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 17,
– Magnificent the Camp direttore sportivo il campione del mondo di thai boxe Gabriele Casella (numerose attività sportive e olistiche tutta la settimana)
– Festival Foresta Sonora, direttore artistico Andrea Giulio Casella
Parco Romano Biodistretto Ariccia piazzale dei daini, 1 info 389 8830642
Eventi, agripizzeria, mercato contadino, Foresta Sonora, palestra open air Magnificent The Camp
 
GIOVEDì 29 LUGLIO 2021
ore 18 INDIBAND / band indipendenti
Concerto ore 21 
Eresia Romana dall’Abisso a Parco Romano Biodistretto di Ariccia
 
 
Giovedì 29 Luglio 2021 alle ore 21.00 Eresia Romana “Dall’Abisso” a Parco Romano ad Ariccia, nell’ambito rassegna musicale Foresta Sonora.
Eresia Romana è una proposta inedita sia nei contenuti che nelle sonorità, nuova perche’ ha la forza ed il coraggio di colmare un vuoto da troppo tempo dimenticato. Una proposta che fa dei testi, degli arrangiamenti ricchi di contaminazioni, della performance artistica dal sapore teatrale e letterario, dell’impegno politico e sociale la propria forza ed asse portante. Ascoltando Eresia Romana non si può non rievocare l’autorevole tradizione della canzone d’autore, il giovane Bob Dylan o Leonard Cohen, ma anche i nostri De Andre’ e Guccini, non dimenticando Jannacci e Gaber. Certo analogie importanti da far tremare i polsi a cui pero’ i “ragazzi” di Eresia Romana non si sottraggono affatto.
Il progetto, concepito da un’idea di Alessandro Karbon, autore delle musiche e dei testi delle canzoni, I testi sono volutamente in dialetto romanesco e parlano di storie di fantasia, fatti realmente accaduti, dubbi e congetture su religione, politica e argomenti che hanno a che fare con la nostra esistenza quotidiana. Il termine Eresia è stato assunto sia per il suo significato etimologico αἵρεσις: scegliere in modo deciso, che per il suo significato datogli nel tempo, indicante l’andare contro i dogmi e le leggi religiose e non solo, acclarate come canoniche. L’aggettivo “Romana” è riferito al linguaggio utilizzato.
La scelta del dialetto si potrebbe definire realistica o pasoliniana. L’intento del progetto è quello di offrire al pubblico uno spettacolo in grado di parlare a tutte le generazioni, tra facezie, riflessioni profonde e sogni, mettendo in rilievo uno stato di cattiva coscienza contrapposto invece a quello tanto desiderato e comune di buona coscienza., nel nome della quale dai tempi più remoti ad oggi, sono stati commessi crimini e genocidi, oltre ad avere dettato in maniera totalmente arbitraria le regole di cos’è giusto e cos’è sbagliato, creando spesso discriminazione ed emarginazione.
“Cristo morì da ‘nfame Tacciato di blasfemia Ed ora la sua chiesa Mi uccide per eresia. Multiuniverso, spirito Scienza, cosmologia L’inquisizione afferma Ch’è solo stregoneria” (Dal refrain della canzone “Bruno”, dedicata a Giordano Bruno). Ma ci vuole coraggio per andare veramente in direzione ostinata e contraria!
La band nasce nel marzo del 2019, dall’incontro di cinque musicisti i quali, in casa del percussionista, vero e proprio laboratorio musicale sulle colline dei Castelli Romani, usato per le prove, le idee, gli arrangiamenti, abbracciano la proposta dell’ideatore, dando vita al progetto.
📍Parco Romano Biodistretto – Ariccia – Piazzale dei Daini 1.
🌳 🍺 🍸 🌿 🍔 🍕 Finalmente Parco Romano apre la sera per tutta l’estate, dal mercoledì alla domenica.
Cosa troverai?
🌱 🍕 Agri Pizzeria
🌿 🍔 Farmer Food
🌳 🍺 Beer Garden
🍷 🍸 Cocktail Bar
🎸 🎼 Live Music
Non c’è bisogno di prenotare.
ingresso euro 5
 
 
venerdì 30 luglio 2021 ore 21
Concerto 
Storia di Donne di Storia 
 
Un altro imperdibile appuntamento del Festival Foresta Sonora con la direzione artistica di Andrea Giulio Casella.
🌳 Venerdì 30 Luglio 2021 alle ore 21.15 “Storie di Donne di Storia”, a Parco Romano ad Ariccia.
Un racconto in musica con un omaggio a Franco Battiato
9 brani con letture / 3 brani originali e cover Leonard Cohen / tradizione popolare ebraica / tributo a Battiato, progetto che nasce dall’enciclopedia delle donne.
Un omaggio alle donne.
Ipazia d’Alessandria
Giovanna d’Arco
Rosa Luxemburg
Daniela Di Renzo
(Voce)
Eleonora Giosuè
(Violino)
Emiliano Begni
(Pianoforte e voce)
Roberto Boarini
(Violoncello)
Ingresso euro 10 comprensivo di consumazione.
Senza prenotazione.
📍Parco Romano Biodistretto – Ariccia – Piazzale dei Daini 1.
🌳 🍺 🍸 🌿 🍔 🍕 Finalmente Parco Romano apre la sera per tutta l’estate, dal mercoledì alla domenica.
 
sabato 31 luglio 2021 
Concerto Colandrea a Foresta Sonora
Emanuele Colandrea , vincitore della XXVII edizione di Musicultura, è un cantautore della provincia di Latina. Esordisce nel marzo del 2015 con il suo primo lavoro discografico da solista dal titolo “Ritrattati”: non proprio un disco di inediti, bensì una raccolta di canzoni ritrattate, appunto, e riarrangiate di Cappello a Cilindro ed Eva Mon Amour, band delle quali Emanuele Colandrea è stato autore e cantante. A dicembre delle stesso anno esce inoltre “Canzoni dalla fine dell’anno”, Ep contenente sei brani inediti. Ma la carriera artistica di Emanuele Colandrea inizia già dal 2010, anno in cui collabora attivamente nelle vesti di amico, arrangiatore e musicista con il cantautore gaLoni, che segue anche nei concerti. Attualmente, il cantautore si sta dedicando alla realizzazione del suo primo album di inediti.
Questo l’avvertimento che Emanuele Colandrea ci tiene a fare: « Credo nel vizio di protestare, nella volontà di mettersi in gioco e di mettersi in salvo. Ah, una cosa importante: non ho Whatsapp. Quindi, se dovessi riuscire a proseguire nel percorso di
Musicultura Festival, per avvertirmi mandatemi una mail, una lettera o un piccione viaggiatore. Dove abito io è pieno di piccioni e di viaggiatori».
Emanuele Colandrea è fra gli otto vincitori di Musicultura 2016 con il brano Erika.
Ingresso Euro 10 comprensivo di consumazione.
Senza prenotazione.
Cosa troverai?
🌱 🍕 Agri Pizzeria
🌿 🍔 Farmer Food
🌳 🍺 Beer Garden
🍷 🍸 Cocktail Bar
🎸 🎼 Live Music
Ti aspettiamo 
Attività 
sabato 31 luglio ore 9,30 Yoga sciamanico con Gloria Pistolesi – ore 11 Hip Hop con Davide Coni 
domenica 1 agosto Hatha YOGA con Barbara Paladini 
ore 18 Aperitivo d’autore “Storia di Ettore L.” con Rocco Della Corte e Maria Grazia Forcina – Sistema Castelli Romani 
ore 20,30 Night Swing dj Bunny Donowitz
infoline messaggi whatsapp 3898830642
“. Lo rendono noto gli organizzatori.
Print Friendly, PDF & Email