Puntovolley Libertas, Di Clementi vuole centrare i play offf

Puntovolley Libertas parla Simone Di Clementi: "Abbiamo un gruppo coeso e dalle ottime potenzialità pronto a lottare per centrare i play off”

0
1402
di_clementi
Simone Di Clementi

Siamo a pochi giorni dall’inizio del campionato regionale di Serie d femminile che vedrà impegnata la formazione della Puntovolley Libertas alla guida tecnica di Simone Di Clementi. Per saperne di più sull’attesa e sui progetti in atto del gruppo della serie d femminile abbiamo incontrato presso la palestra della Scuola Marchesi a Genzano il mister Simone Di Clementi. Simone Di Clementi, allenatore in possesso della qualifica di secondo grado vanta una quindicennale esperienza nel settore giovanile. Nella scorsa stagione 2016-2017 ha allenato a Pomezia (Shark Volley Club Pomezia) la serie c femminile, nella stagione 2015-2016 ha allenato la b 2 femminile a Marino (Marino Pallavolo) e ha vinto il titolo con l’under 16 femminile elite. Nel 2014-2015 ha allenato la serie d femminile e la c maschile a Palestrina.

Mister quando è stato contattato dalla Puntovolley Libertas cosa ha pensato?

“Conosco da anni il direttore tecnico Marco Silvino Di Eduardo e il presidente Barbara De Filippis persone serie e qualificate che lavorano con professionalità e creando un ambiente sereno, compatto. Appena sono stato contattato, mi hanno parlato del nuovo progetto Puntovolley Libertas e proposto la conduzione della squadra della serie d femminile. Un progetto serio e per me è stato facile accettare la proposta di incarico. La Puntovolley Libertas sarà un’eccellenza della pallavolo laziale ereditando la storia della Libertas e coniugando insieme la valorizzazione del settore giovanile, il tutto sotto la guida del direttore tecnico Marco Silvino Di Eduardo che è una garanzia. Quindi sono stato subito molto contento di entrare a far parte della nuova famiglia Puntovolley Libertas pronto a questa nuova pagina della mia carriera. Mi sento molto più sereno che nel recente passato, e con l’auspicio che questa serenità possa poi trasmetterla alla squadra”;

Le è stata affidata la conduzione tecnica della serie d femminile, com’è iniziato il lavoro di preparazione?

“La preparazione è iniziata il 28 Agosto con un lavoro abbastanza intenso la prima settimana, poi con un lavoro a regime. La squadra è di grande valore. E’ lo stesso gruppo che nella passata stagione ha fatto un ottimo campionato arrivando ai play off e lottando fino alla fine per la promozione. In più quest’anno ci sono stati due innesti importanti quali il centrale Cristina Ciafrei che è tornata a casa, dopo aver militato due anni in b 2 con il Modovolley, in più è arrivata la schiacciatrice Giulia Pennacchi dalla Pol. Albano che ha grandi qualità. E’ un ottimo gruppo compatto e coeso che sta lavorando moltissimo in allenamento con serietà tutte unite per un obiettivo comune. Stiamo lavorando affinché l’esperienza e il senso di squadra sia il punto di forza di questo gruppo, ottenendo questa consapevolezza faremo un importante passo avanti”;

Quale obiettivi vi ponete per questo campionato e cosa ne pensa del girone c dove è stata inserita la Puntovolley Libertas?

“Come le ho accennato il gruppo ha ottime potenzialità e ci poniamo l’obiettivo di centrare i play off. Tutto questo tenendo presente che dovremmo coniugare la consapevolezza nei nostri mezzi al fatto di restare sempre concentrati per tutti i sette mesi del campionato dove sappiamo bene che avremo insidie e ostacoli da superare. Riguardo il nostro girone c, diciamo che abbastanza livellato in alto come qualità. Un girone non semplicissimo ma non proibitivo dove daremo il massimo”;

Per concludere, l’esordio della serie d femminile sarà con la Pallavolo Albano domenica 15 ottobre cosa ci dice su questa gara e come affronterete questi ultimi giorni in vista della gara?

“I giorni che ci avvicinano alla prima ufficiale di campionato saranno intensi di lavoro in palestra e anche di un amichevole con il Dream Team. Sicuramente un esordio che ci vede subito impegnati con una squadra competitiva come la Pallavolo Albano guidata da Vincenzo Ferrise. Una partita si difficile ma non impossibile, dove daremo il massimo per iniziare questo nuovo cammino per un’importante stagione. Giocheremo tra le mura amiche della Marchesi e questo sicuramente ci darà un’ulteriore carica per far bene”. Riportiamo infine il rooster della formazione di serie d femminile della Puntovolley Libertas: Mara Pucci capitano(palleggiatore), Eleonora Cianfanelli (palleggiatore), Nicole Ammanito (libero), Giulia Romani (libero), Federica Bertani (opposto). Marta Giallonardi (opposto), Marika Bernoni(centrale), Francesca Fattorini(centrale), Cristina Ciafrei(centrale), Costa Maria Vittoria (attaccante ricettore), Roberta Casani(attaccante ricettore), Eleonora Garofolo(attaccante ricettore), Federica Cerasti(attaccante ricettore), Giulia Pennacchi(schiacciatore- banda). Allenatore Simone Di Clementi. Dir. Acc. Alberto Cianfanelli”.