Puntovolley Libertas, torna alla vittoria la serie C

La serie c maschile della Puntovolley Libertas di mister Marco Silvino Di Eduardo torna alla vittoria con una superlativa prova e ora è al quarto posto in classifica

0
415
u14puntovolley
U14 femminile Puntovolley Libertas

Il coach Marco Silvino Di Eduardo:” Vittoria importantissima per la classifica, ottima prova e ora ci attendono sette finali in vista obiettivo conquista un posto nei play off”

La Puntovolley Libertas serie c maschile torna alla vittoria dopo due sconfitte, battendo con un perentorio 3-0 in casa alla Marchesi di Genzano la formazione dell’Afrogiro Volley. Prestazione ottima di tutto il gruppo guidato dal coach Marco Silvino Di Eduardo e Puntovolley che grazie alla vittoria ora è al quarto posto in classifica a 33 punti. Nel sestetto iniziale della formazione genzanese venivano schierati: Fattori(cap) al palleggio, Antinori opposto, Sadedini e Di Felice centrali, Di Belardino e Marinelli a banda, Salustri libero. Subito avvio di set molto efficace per la formazione genzanese. Antinori realizza il punto del 3-2 con un attacco vincente. Marinelli in grande serata realizza dapprima il punto del 6-4 e poi successivamente in evidenza l’attacco vincente con una schiacciata prepotente e palla a terra per l’11-5. Poi la squadra genzanese prende nettamente in mano le redini del set e in attacco è insuperabile e buona la ricezione. In evidenza Sadedini con vari punti in battuta e molto bene al centro in attacco dove da sicurezza e concretizza efficacemente gli attacchi. Di Di Felice il punto finale del set 25-13 per la Puntovolley Libertas. Nel secondo set il copione non cambia la squadra della Puntovolley è cinica e concreta e in attacco è perfetta mettendo in netta difficoltà la squadra romana che non riesce ad arginare la prima linea genzanese. Tra le azioni del secondo set in evidenza Antinori impeccabile la sua prova punto del 3-1 con un attacco perfetto, poi Marinelli attacco lungolinea vincentedell’8-2 per la Pvl e Di Belardino punto del 17-6. Set vinto senza affanni per 25-12 per la squadra genzanese. Il terzo set con l’Afrogiro che fa vari cambi e ce la mette tutta, il set è più aperto e combattuto rispetto i primi due dominati dalla PVL. Si va avanti punto a punto sino al 22 pari. Sul 15-15 per la PvL Tinto in campo su Sadedini che poi rientra nell’azione successiva. Molto bene Sadedini anche nel terzo set. Sul finire la Puntovolley è determinata e vuole portare a casa la vittoria. Fattori costruzione ottima, in ricezione e difesa impeccabile anche con buona prova del libero Salustri, poi davanti Di Belardino e Antinori realizzano gli ultimi due punti del set 25-22 e arriva la vittoria che vuol dire quarto posto in classifica per la Puntovolley Libertas. “Abbiamo disputato una gara molto buona- ha affermato il mister della PVL Marco Silvino Di Eduardo. Abbiamo messo la squadra dell’Afrogiro, che è una buonissima squadra, in difficoltà. Abbiamo battuto e distribuito bene il gioco. In attacco siamo stati molto aggressivi e incisivi. In evidenza Sadedini Daniel al suo esordio dall’inizio, molto bene in battuta e in attacco ottima la sua prova. Avevamo al centro due centrali classe 99 e questo per noi è motivo di soddisfazione. I primi due set dominati, poi la formazione romana nel terzo set ha dato il massimo. Il terzo è stato un set combattuto dove nella parte finale siamo stati bravi a chiuderlo con grinta e determinazione. Vittoria importante per la classifica. Abbiamo sette gare che saranno sette finali per raggiungere obiettivo dei play off”. Prossimo incontro per la serie c maschile della Puntovolley Libertas sabato prossimo 17 marzo alle ore 19 i n trasferta con l’Antica Braceria Anzio.

PUNTOVOLLEY LIBERTAS- AFROGIRO VOLLEY 3-0

Parziali:25-13, 25-12,25-22

Puntovolley Libertas ha vinto lo scontro diretto con il Ciampino, ora le ragazze guidate dal coach Simone Di Clementi raggiungono il primo posto in classifica sorpassando proprio il Ciampino

13 Marzo h.14:00 – Il centrale della Puntovolley Libertas Francesca Fattorini:” Una vittoria frutto del grande gioco di squadra, alta concentrazione, determinazione e di tanto lavoro in allenamento”

Una vittoria strepitosa e con un rotondo 3-0 per le ragazze della serie d femminile della Puntovolley Libertas nello scontro diretto al vertice con la Pallavolo Ciampino. La gara si è disputata domenica 11 marzo alla Marchesi di Genzano alle 18.30 difronte al pubblico delle grandi occasioni pronto ad incitare la squadra genzanese. Nel sestetto iniziale della Puntovolley Libertas mister Simone Di Clementi schierava: Pucci (capitano) al palleggio, Bertani opposto, Bernoni e Fattorini centrali, Costa e Casani a banda. Ammanito libero. Primo set con le due squadre che giocano punto a punto. La Puntovolley con grinta e concentrazione e mai ha mollato una palla e grande gioco di squadra. Molto buona la ricezione e pochi errori a muro e linea di attacco concreta e incisiva. Federica Bertani realizza il punto del 7-5 con una bella schiacciata. Maria Vittoria Costa poi realizza il punto dell’11 pari. Poi il Ciampino si porta avanti sul 13-12. Successivamente Francesca Fattorini per la Puntovolley realizza il punto 14 con il Ciampino avanti di due lunghezze a 16. Poi ancora punto a punto con Costa che indomita realizza il punto del 18 pari. La Puntovolley guidata dal suo capitano Mara Pucci che realizza il vantaggio 20-19 con un prezioso pallonetto. Poi la Puntovolley nelle fasi finali del set è dirompente con Costa su tutte e il Ciampino,che pur disputando un buon set ,non riesce a reggere l’urto della linea di attacco e muro locale e Puntovolley che vince il set per 25-20. Punto di forza il collettivo e quindi il gioco di squadra. Puntovolley che nel secondo set prende in mano il gioco con un migliore approccio ancor di più del buonissimo primo set. Punto di forza oltre al gioco di squadra il mantenimento costante di un livello di attenzione senza mai cali di concentrazione. Le avversarie sono rimaste spiazzate non riuscendo a creare in questo set il loro gioco sotto gli attacchi precisi della potente prima linea della Puntovolley. Per la cronaca Roberta Casani realizza il punto del 10-5 per le genzanesi con una schiacciata precisa. Puntovolley in scioltezza poi con Bertani che fa il punto del 19-9. Ospiti che non riescono a reagire. Marika Bernoni muro vincente del 22-12. Poi le locali chiudono il set 25-17 con punto finale di Maria Vittoria Costa. Terzo set simile al primo molto combattuto punto a punto fino al 10-9 per le genzanesi. Poi bel punto dell’11-9 con la costruzione al palleggio di Pucci e realizzazione dell’attacco in schiacciata di Fattorini. Nel corso del terzo set l’unico cambio in casa PVL in campo Ciafrei su Pucci e dopo uno scambio di nuovo in campo Pucci. Bertani poi fa il punto del 17-10. Puntovolley poi avanti 21-17 con punto di Bernoni. Ancora Bernoni poi per il 23-18. Il Punto finale del set 25-20 a cura di Fattorini ed esplode la gioia in casa Puntovolley Libertas per la preziosa vittoria frutto di una grandissima prova di tutta la squadra, vittoria che ora vuol dire primo posto con sorpasso di un punto sul Ciampino. Nel dopogara il centrale della Puntovolley Libertas Francesca Fattorini così commenta:” Avevamo preparato molto bene questa gara in settimana in allenamento e l’approccio è stato molto positivo. I due punti di forza sono stati il gioco di squadra e il mantenimento costante del livello alto di attenzione, non ci sono stati mai cali di concentrazione. Nel primo set ottima la ricezione dove abbiamo preso tutto. Bene anche a muro e in attacco. Il secondo set migliorate ancor di più nell’approccio e non abbiamo dato spazi alle avversarie tenendo in mano il gioco. Nel terzo molto combattuto deciso dalla forza della squadra, tutte ci siamo aiutate il collettivo è stata l’arma vincente. Il mister Simone di Clementi ci ha preparato alla gara in maniera impeccabile lavorando anche e soprattutto sulle caratteristiche delle avversarie che avevamo affrontato nel girone di andata e l’approccio che abbiamo avuto è stato ottimo. Anche se il Ciampino ha giocato bene noi siamo riuscite a bloccare i loro punti di forza e concretizzare al massimo attacchi e con le fasi di muro/difesa e di ricezione ottime con pochissimi errori. Un plauso a tutta la squadra, al mister, alla società, al pubblico che ci ha sostenuto con tanto calore e ci ha dato spinta importante. Ora ci attendono sette gare che saranno tutte finali per noi, e pronte a dare il massimo fino alla fine partendo da questa importantissima vittoria di oggi”. Prossimo impegno per la serie d femminile della Puntovolley Libertas Sabato 17 Marzo in trasferta con il Vigna Pia.

PUNTOVOLLEY LIBERTAS- PALLAVOLO CIAMPINO 3-0

Parziali: 25-20, 25-17, 25-20

 

Print Friendly, PDF & Email