Rocca di Papa, momenti di tensione a Mondo Migliore

Il deputato e Presidente  provinciale romano di Fratelli d'Italia, Marco Silvestroni stigmatizza quanto avvenuto al centro di accoglienza

0
473
mondomigliore
Mondo Migliore a Rocca di Papa

Il deputato e Presidente  provinciale romano di Fratelli d’Italia, Marco Silvestroni stigmatizza quanto avvenuto al centro di accoglienza

“Solidarietà alle forze dell’ordine aggredite da 30 stranieri facinorosi che volevano uscire dal centro di accoglienza Mondo Migliore di Rocca di Papa nonostante fossero positivi al covid19. Agli agenti oltre alla vicinanza va il mio personale ringraziamento per aver contenuto la rivolta e riportato la situazione alla normalità. Non è accettabile che si continui a mettere a rischio la sicurezza di uomini e donne in divisa per colpa delle politiche assurde di questo governo che incentivano gli sbarchi e le sanatorie, con hotspot strapieni da cui immigrati positivi scappano, portando così all’aumento dei contagi mentre gli italiani sono costretti a nuove e continue restrizioni” lo dichiara in una nota il deputato e Presidente  provinciale romano di Fratelli d’Italia, Marco Silvestroni.