Roma, altro appartamento occupato a Don Bosco

Roma Capitale: una donna di etnia rom è stata trovata all'interno di un appartamento in zona Don Bosco nei scorsi giorni

0
92
carro_funebre_vittorio_casamonica
Il carro funebre di Vittorio Casamonica davanti alla Chiesa Don Bosco di Roma zona Tuscolano (foto tratta da www.roma.repubblica.it)

Roma Capitale: una donna di etnia rom è stata trovata all’interno di un appartamento in zona Don Bosco nei scorsi giorni.

Le reazioni all’accaduto:

ROMA. CORROTTI (LEGA): “DOPO ENNIO, ROM TROVATA IN ALTRO APPARTAMENTO OCCUPATO A DON BOSCO”

“Senza un briciolo di vergogna una delle rom che ha occupato la casa di Ennio lo scorso 13 ottobre è stata ora trovata all’interno di un appartamento – occupato anch’esso illegalmente e prima di quello dell’anziano – sempre in zona Don Bosco.
“Lo rifaremo ancora” avevano dichiarato le rom dopo essere uscite da casa dell’anziano: una promessa che sembrano quindi poter mantenere grazie anche all’indifferenza delle istituzioni che permettono di lasciar circolare impunite queste persone.

Secondo i residenti, solo negli ultimi mesi sono molte le famiglie che si sono insediate in questa zona in modo del tutto illegale; aumenta così la paura tra i cittadini costretti a convivere con questa situazione di allarme che evidenzia sempre più una vera e propria organizzazione mirata all’occupazione di appartamenti nella Capitale.”

Così in una nota Laura Corrotti, consigliere Lega Regione Lazio