Salario Minimo, Ambrogiani(Pd Marino): “Centrodestra presuntuoso e fuori dalla realtà”

Così, in una nota stampa, il segretario del Partito Democratico di Marino, Sergio Ambrogiani.

0
92
ambrogiani
Sergio Ambrogiani

“Ancora una volta la maggioranza di centrodestra e il governo Meloni dimostrano di essere fuori dalla realtà e di non avere minimamente a cuore il diritto dei lavoratori e dei cittadini del nostro paese, che invece avrebbe un deciso bisogno di rilancio nel settore occupazionale. Trasformare, infatti, la proposta di legge sul salario minimo – da sempre sostenuta dal nostro partito – in una delega al Governo, senza emendarla, ma sostituendola del tutto, rappresenta un errore incredibile, che oltre a sminuire l’opposizione, rende bene il disprezzo che nutre l’esecutivo per il salario minimo. Legge sul salario minimo che, invece, per noi, è simbolo di dignità e civiltà poiché intende rafforzare la contrattazione collettiva, e allo stesso tempo fissare una determinata soglia come minimo tabellare, sotto la quale non si può scendere. Altrimenti non è lavoro ma sfruttamento. Peccato che gli unici a non volerla è proprio quel centrodestra che solo e soltanto a parole si dimostra vicino al popolo…”. Così, in una nota stampa, il segretario del Partito Democratico di Marino, Sergio Ambrogiani.