Scalfarotto “Tiziana Ronzio non è sola, lo Stato è presente”

"Anche una singola persona che coltiva direttamente la cultura della legalità, divenendo un esempio, può incutere timore a qualsiasi associazione criminale."

0
116
torbella
I Carabinieri durante i controlli a Tor Bella Monaca

Roma: Scalfarotto, Tiziana Ronzio non è sola, lo Stato è presente.

“Anche una singola persona che coltiva direttamente la cultura della legalità, divenendo un esempio, può incutere timore a qualsiasi associazione criminale. I fatti accaduti alla Presidente dell’Associazione ‘Tor Piu’ Bella’ sono l’ennesimo e intollerabile atto di violenza verso chi tiene vivo un presidio di libertà e democrazia nella periferia di una nostra grande città.
Quest’oggi ho voluto sentire direttamente Tiziana Ronzio per esprimerle la più viva solidarietà mia personale e del Ministero dell’Interno e ho poi parlato del caso con il prefetto di Roma Piantedosi. La Presidente di “Tor Più Bella” non è sola, siamo al suo fianco e sosteniamo con calore il suo prezioso lavoro sul territorio”.  Così in una nota il Sottosegretario di Stato all’Interno Ivan Scalfarotto.

Print Friendly, PDF & Email