Scherma, Michele Gallo viene premiato per i suoi successi a Palazzo Chigi di Ariccia

Alla premiazione erano presenti il Sindaco di Ariccia Gianluca Staccoli, il Consigliere allo Sport Danilo Costantini e il Comandante dei Carabinieri di Ariccia Valentino Barbetta.

0
168

Si è tenuta questo pomeriggio nel suggestivo cortile di Palazzo Chigi ad Ariccia la cerimonia di premiazione di Michele Gallo, classe 2001, atleta della società GS Carabinieri di Roma e della società di allenamento SS Lazio Scherma Ariccia, una delle società di scherma più importanti del territorio. Michele Gallo, già campione europeo assoluto a Basilea nel giugno 2024, si è distinto per i suoi straordinari successi sportivi e rappresenterà l’Italia alle prossime Olimpiadi di Parigi.

Nel 2023, Gallo ha vinto la prova di Coppa del Mondo più prestigiosa del circuito, il Trofeo Luxardo, e si è aggiudicato il titolo di campione mondiale under 20 a squadre. Grazie ai suoi eccezionali risultati, è attualmente ottavo nel ranking mondiale assoluto.

Alla premiazione erano presenti il Sindaco di Ariccia Gianluca Staccoli, il Consigliere allo Sport Danilo Costantini e il Comandante dei Carabinieri di Ariccia Valentino Barbetta.

“Con orgoglio che oggi celebriamo i successi di Michele Gallo, un giovane talento che ha saputo portare in alto il nome di Ariccia e dell’Italia nel mondo della scherma. Michele incarna i valori dello sport: determinazione, sacrificio e passione. Il suo percorso è un esempio per tutti i giovani atleti che sognano di raggiungere traguardi ambiziosi”. – Ha dichiarato il Consigliere Danilo Costantini.