Silvani: “Al centro di tutto ci sono le persone: il bene comune è il valore più importante”

Franca Silvani, candidata nella lista PD-ART1 con Venanzoni Sindaco, promuove nel programma elettorale una cultura del rispetto e contro ogni forma di discriminazione

0
291
silvani_marino21
Franca Silvani, candidata a Marino a sostegno di Venanzoni Sindaco

Silvani: “Al centro di tutto ci sono le persone: il bene comune è il valore più importante”

Franca Silvani, candidata nella lista PD-ART1 con Venanzoni Sindaco, promuove nel programma elettorale una cultura del rispetto e contro ogni forma di discriminazione

“Amore per il Territorio, rispetto e tutela dell’ambiente e al centro di tutto le persone: ecco il mio impegno politico e il mio senso civico, mai disgiunti e mai confusi. Il bene comune è sempre prevalente fuori da demagogie, pur senza deroghe ai valori. A questo si unisce l’attività costante per organizzare iniziative di sensibilizzazione contro la violenza sulle donne e il femminicidio, per la promozione di una cultura del rispetto e contro ogni forma di discriminazione.

Ho presentato la Mozione Panchine Rosse subito dopo le elezioni 2016 contro la violenza di genere e il femminicidio, portata in commissione delle Elette che hanno tutte firmato e poi arrivata in Consiglio Comunale e votata all’unanimità. Si tratta di panchine collocate nei giardini pubblici, verniciate in tinta rossa, a simboleggiare il posto occupato da una donna vittima di femminicidio o di violenza, con l’obiettivo di indurre chi passa a fermarsi, a non dimenticare, a riflettere e a mantenere alta l’allerta. La battaglia contro le discriminazioni, la violenza di genere e il femminicidio è una battaglia che passa anche attraverso l’educazione e la crescita culturale ed è una battaglia che nulla deve lasciare di intentato. Ora vorremmo realizzare una Panchina arcobaleno in tutti i parchi pubblici di Marino per dire stop all’omofobia.

Ho presentato anche la Mozione Memoria che è stata bocciata, ma subito dopo riproposta da altri  è stata votata con l’emendamento a mia prima firma consistente nel punto 3 della mozione, ossia l’Osservatorio NO-D (No Discriminazioni) contro ogni forma di odio e discriminazione dovuta al genere, all’età, alle diverse abilità, all’origine etnica, alla lingua, alla razza, alla religione e all’orientamento sessuale. Osservatorio mai attivato e la cui attivazione abbiamo inserito nel nostro programma.

Infine, nel 2020 ho portato avanti la mozione per l’intitolazione di una strada/piazza alle 21 Madri Costituenti, le ventuno prime parlamentari della storia italiana. È stata votata all’unanimità dei presenti, ma é rimasta in attesa la realizzazione.

Si tratta di iniziative nelle quali ho creduto e continuerò a credere fermamente perché sono certa di voler stare vicino alle persone.”

Così, in una nota, Franca Silvani, attuale consigliera PD e candidata nella lista PD-ART1 con Venanzoni Sindaco.

Print Friendly, PDF & Email