Le Stars del Marino battono Giulio Verne e si preparano al big-match di sabato

0
855
stars
Marino Pallavolo Stars
stars
Marino Pallavolo Stars

Altra partita ed altra vittoria per le Stars di Marino che prolungano ancora la serie positiva aggiudicandosi altri 3 punti ai danni del Giulio Verne-Icaro volley nell’ultima giornata di campionato. Uno scontro che ha visto il predominio delle marinesi che hanno gestito molto bene una squadra pericolosa perché in cerca di punti salvezza come quella romana, soffrendo solamente nel terzo set vinto proprio dalla squadra ospite.

Con Giulia Alegiani assente per impegni di lavoro, Rebiscini schiera in campo Fondi al palleggio e Silvagni opposto, Di Bernardino e Boeretto a banda, Manili e Rampini al centro con Mastrocesare libero; le Stars partono subito bene, con un bel gioco efficace e concreto impongono il proprio ritmo alla squadra ospite che non riesce a contrattaccare efficacemente. Le marinesi giocano a memoria e accumulano un vantaggio importante, dando così la possibilità al coach di dare spazio a qualche cambio permettendo così anche alla panchina di dare il proprio contributo, il set scivola così via velocemente a favore delle Stars per 25 a 13.

Il secondo parziale sembra lo stesso copione del primo, con la formazione di casa a fare la voce grossa e una squadra ospite impotente difronte allo strapotere fisico delle avversarie: le romane cercano di restare attaccate alla partita e tirano su tantissimi palloni in difesa, ma un attacco poco efficace e molto falloso non gli permette di mettere in difficoltà la seconda linea marinese, che viaggia su ottime percentuali per tutta la partita. Finisce così anche il secondo set a favore della squadra di casa per 25 a 16.

Il terzo set vede un rilassamento generale delle Stars, che forse appagate dai due parziali vinti facilmente perdono la concentrazione e commettono moltissimi errori, il Giulio Verne prende così più coraggio e con grande carica agonistica lotta punto a punto; le marinesi invece sembrano aver perso la brillantezza iniziale, tante battute sbagliate e tantissimi errori sparsi qua e là non gli permettono di concludere velocemente la partita a proprio favore, consegnando il set nelle mani delle incredule ospiti per 25 a 23.

Il cambio campo e la strigliata del coach rimettono le Stars sulla strada giusta, tanto che il quarto set dura meno di 20 minuti e si conclude con un perentorio 25 a 8 a favore delle marinesi. Un’altra vittoria messa da parte dalle Stars e grande iniezione di fiducia in attesa dello scontro diretto di sabato prossimo in casa della prima in classifica, l’imbattuta Virtus Roma: una gara importantissima che metterà a dura prova le ragazze di Marino vista la caratura tecnica delle avversarie, che finora hanno giocato un campionato esemplare, perdendo solamente 3 punti in 15 gare e collezionando una serie di prestazioni brillanti. Le Stars arriveranno in casa delle romane consce del percorso di crescita che hanno avuto dall’inizio dell’anno e sicure dei propri mezzi, lo scontro sarà sicuramente duro e le virtussine avranno anche il fattore campo dalla loro parte, per questo tutti i tifosi sono chiamati a sostenere le ragazze sabato 21 febbraio alle ore 19:00 presso la Palestra Itas Colomba Antonietti-Via delle Vigne 205 Roma.

Print Friendly, PDF & Email