Tidei “Bene Regione su assunzione medici stranieri, risorsa per sanità!

Lo dichiara la consigliera regionale di Italia Viva Marietta Tidei dopo l'approvazione di una delibera di giunta sull'apertura dei band ai medici stranieri

0
149
marietta_tidei
Marietta Tidei

“Grande soddisfazione per la delibera di Giunta che consentirà ai medici stranieri che lavorano da cinque anni nel nostro Paese di partecipare ai bandi di reclutamento previsti dal sistema sanitario. Ne sono personalmente soddisfatta in virtù del fatto che proprio un anno fa, nel gennaio 2021, raccogliendo una proposta che arrivava dall’associazione dei medici d’origine straniera in Italia, presieduta dal Dott. Fouad Audi, presentai una mozione in Consiglio regionale per impegnare la Giunta ad attivarsi nella predisposizione di bandi specifici per il reclutamento di personale sanitario anche straniero. Un impegno che in questo anno abbiamo portato avanti con determinazione e che ha trovato nell’Assessore Alessio D’Amato un interlocutore sensibile e lungimirante e ora trova compimento nella decisione adottata dalla Giunta. Si tratta di un provvedimento che ha anche un valore civile, in quanto consentirà a chi lavora in Italia, possiede un regolare permesso di soggiorno da cinque anni, parla la lingua italiana, è iscritto a un Ordine professionale e possiede un titolo riconosciuto dal nostro ordinamento, di mettere a disposizione del sistema sanitario regionale le proprie competenze. Un patrimonio professionale e umano costituito da migliaia di operatori sanitari. Un ringraziamento particolare al Presidente dell’Associazione Medici di Origine Straniera in Italia Foad Audi per la tenacia con cui ha portato avanti questa battaglia. Gli stranieri che vivono in Italia costituiscono una risorsa preziosa, alle Istituzioni spetta il compito di valorizzarli e renderli sempre più partecipi del progresso economico, sociale e culturale del Paese”. Lo dichiara, in una nota, la consigliera regionale di Italia Viva Marietta Tidei.