Vignaroli Velletrani alla Festa dell’Uva e dei Vini ringrazia organizzatori e visitatori

Archiviata la Festa è tempo di bilanci. E quello che tira il Gruppo folkloristico Vignaroli Velletrani è positivo

0
61

Archiviata la Festa è tempo di bilanci. E quello che tira il Gruppo folkloristico Vignaroli Velletrani è positivo. Il Gruppo ha voluto dare il suo contributo alla riuscita della 91esima edizione della Festa dell’Uva e dei Vini, svolta a Velletri nei giorni 1 e 2 ottobre, con entusiasmo e tutti i partecipanti si sono divertiti. Il coordinatore Michele Di Stazio, a nome del Gruppo tutto, ringrazia il Comune di Velletri, in particolare il consigliere delegato alla manifestazione, Mauro Leoni, e il sindaco Orlando Pocci, per aver concesso la partecipazione, la Pro Loco Velitrae, in particolare Anna Morsa e il suo presidente Emilio Galuppo, per aver accolto la proposta di partecipazione all’evento. “Un grazie – dice Michele Di Stazio – ai tanti visitatori che si sono avvicinati alla nostra realt, allestita in piazza Cairoli, apprezzando la Pigiatura dell’Uva aperta ad adulti e ai bambini, tra canti e balli popolari, i carretti storici esposti e alcune delle attrezzature antiche, legate al mondo dell’uva e del vino, che siamo riusciti a presentare nello spazio che ci è stato concesso. Speriamo in un prossimo futuro di tornare in piazza e di poter ampliare ancor più l’esposizione con un numero maggiore di attrezzature”. Prosegue: “Un ringraziamento è doveroso a tutti i Vignaroli Velletrani che con me hanno collaborato. Ci siamo divertiti vivendo momenti in amicizia e condivisione anche con altri gruppi folcloristici locali e altri giunti, per l’occasione, da fuori regione. Bella anche la collaborazione nata con le donne dell’associazione Laic di Velletri così come veramente prezioso l’apporto di Francesca Trenta, coordinatrice di canti e balli popolari che hanno accompagnato le nostre Pigiature”. Il coordinatore dei Vignaroli Velletrani conclude ringraziando infine l’artista veliterna, Laura D’Andrea, per il bellissimo logo realizzato per il Gruppo che è stato tra l’altro riportato sullo striscione esposto in piazza.