Virtus Velletri, vittoria in volata contro Rieti

La Virtus trova la seconda vittoria consecutiva alla prima casalinga in campionato contro una combattiva Rieti a Velletri

0
585
virtusvelletri
Virtus Velletri

Vince la Virtus e lo fa al termine di una partita complicata e piena di insidie. Difronte una Riet e combattiva e determinata che ha provato in tutti i modi aresistere agli affondi veliterni tentando il colpaccio negli ultimi minutifinali.

Velletri che si presenta alla prima casalinga con estusiamo e voglia di fare. Libutti conferma il quintetto delle prime due gare ed è Miele ha trovare i primi canestri del vantaggio, con una bomba e un contropiede nei primi due attacchi veliterni. Petrucci si mette subito in proprio e ricuce lo scarto iniziale con due giochi da 3 punti. Il ritmo è alto e Rieti si “rifugia” subito nella difesa a zona, contenendo egregiamente le scorribande veliterne. Nel primo quarto la gara è in equilibrio con i padroni di casa che chiudono avanti 24-18.

Nel secondo parziale la Virtus sfrutta bene gli errori reatini e riescono a portarsi sul +10, complici buone difese e alcuni passaggi a vuoto del pressing a tutto campo degli ospiti. Nel finale di quarto è Carosi a salire in cattedra con alcune triple che portano Rieti  addirittura sul 37-37 prima del canestro di Puleo poco prima della sirena.

Dopo l’intervallo la partita non cambia con Velletri che continua a dare strappi alla partita. Migliorano le percentuali da 3 punti (dopo un disastroso 2/15 dei primi 2 quarti), soprattutto con Borro che ne piazza tre in fila e grazie anche ai punti Marinelli e Prosperi la Virtus vola sul +14.

Rieti è brava a non mollare e a restare in partita, Petrucci e Carosi continuano a segnare e recuperare punto dopo punto lo svantaggio. Velletri si blocca in attacco, soffrendo la fisicità degli ospiti e ci si avvia in un finale in volata. Rieti si riporta fino al -1 a 2 minuti dalla fine, fallendo però sempre l’attacco del pareggio o del sorpasso.

Virtus che porta a casa una vittoria sofferta ma tutto sommato meritata. Punti che servono per la classifica ma soprattutto per tenere alto il morale in vista dei prossimi allenamenti e impegni ufficiali.

Dello stesso avviso Coach Libutti che a caldo commenta cosi: “Per la prima partita in casa avevamo il desiderio di fare bene,  abbiamo invece approcciato la gara con un po di distrazione, forse sottovalutando l’avversario. Nel secondo e terzo quarto siamo riusciti ad esprimerci meglio andando in attacco con maggiore sicurezza e con una migliore fluidità di gioco e alzando l’intensità difensiva. Siamo riusciti ad allungare nel punteggio, ma questo ci ha dato solo l’illusione di aver già vinto. Nell ultimo quarto abbiamo subito il rientro di Rieti con la complicità di molti nostri errori, ma fortunatamente siamo comunque riusciti a prendere i due punti. Dobbiamo lavorare duramente per mantenere una maggiore continuità e attenzione per tutta la durata della partita”.

Per tutte le informazioni visitate il nostro sito web www.virtusvelletri.it o i nostri canali social Facebook e Instagram.



Virtus Velletri – NPC Willie Bk Rieti 71-69
Parziali: 24-18; 15-19; 23-15; 9-17
Virtus Velletri: Borro 12, Carturan 7, Di Biase 11, Miele 5, Lauretti n.e., Marinelli 9, Prosperi F. 6, Misolic 3, Insero 4, Acciaioli n.e., Puleo 12, Mancini 2. All. Libutti Ass. Prosperi M.
NPC Willie Bk Rieti: Grillo n.e., Brandi, Petrucci 27, Carosi 25, Festuccia, De Angelis 7, Finco 2, Ciani n.e., Bizzoni, Fornara 4, Vujanac 4. All. De Ambrosi Ass. Berrettoni