8 maggio, la giornata Mondiale della Croce Rossa 2021

0
113
cri
Croce Rossa
Le news, le iniziative, i commenti dal nostro territorio per la Giornata Mondiale della Croce Rossa
Iniziamo con le parole del sindaco Pietro Tidei:

Santa Marinella omaggia la Croce Rossa

L’amministrazione comunale di Santa Marinella ha ritenuto doveroso celebrare la festa mondiale del Movimento della Croce Rossa e Mezza Luna Rossa.

“Oltre ad esporre la bandiera della Croce Rossa nella sede comunale, il castelletto, ovvero l’edificio del centro storico della cittadina che ospita il comando della Polizia Locale e che spesso in caso di emergenza è stata sede del centro operativo comunale che coordina tutte le associazioni di volontariato e protezione civile quali appunto la Cri con il suo comitato locale di Santa Severa, sarà illuminata di Rosso

“Questa ricorrenza – afferma il sindaco di Santa Marinella Pietro Tidei – rappresenta per noi anche l’occasione per esprimere nuovamente, tutta la nostra gratitudine, quale amministrazione cittadina, a tutti i volontari CRI che, in special modo in questi lunghi mesi segnati dalla pandemia, si sono costantemente  adoperati per essere al fianco della popolazione” Alle parole del sindaco hanno fatto eco quelle del presidente  del comitato locale CRI Fabio Napolitano. “L’ 8 maggio è sempre stato un momento di festa per i circa 14 milioni di volontari della Croce Rossa e Mezzaluna Rossa nel mondo che celebrano in questo giorno l’anniversario della nascita del fondatore Henry Dunant. Quest’anno non è tempo di festeggiare a causa della situazione di emergenza pandemica che stiamo vivendo, ma possiamo comunque celebrare la Giornata Mondiale della Croce Rossa e Mezzaluna Rossa chiedendo alle Istituzioni di illuminare di rosso un monumento a loro scelta, così da accendere nel mondo intero una luce di forza e speranza. Il Presidente, il Consiglio Direttivo ed i volontari di tutto il Comitato ringraziano per la disponibilità e la partecipazione il Sindaco e tutta l’Amministrazione Comunale di Santa Marinella – Santa Severa per avere permesso l’illuminazione di un luogo così suggestivo e carico di storia per il nostro territorio”. Lo dichiara il Primo Cittadino di Santa Marinella Pietro Tidei.

Continuiamo con il comunicato stampa del Comune di Pomezia:

Pomezia, il Comune celebra la Giornata Mondiale della Croce Rossa: questa sera la Torre Civica si accende di rosso

Il Comune di Pomezia celebra la Giornata Mondiale della Croce Rossa e della Mezzaluna Rossa, per esprimere riconoscenza e gratitudine ai tanti volontari sempre in prima linea anche nell’affrontare l’emergenza sanitaria legata al Covid-19.
Come da tradizione, il presidente del Comitato di Pomezia Marco Petrocchi ha consegnato all’Amministrazione comunale la bandiera della Croce Rossa che è stata esposta sulla Torre Civica, che questa sera per l’occasione si accenderà di rosso.
“Oggi vogliamo dedicare un pensiero a tutti i volontari della Croce Rossa per il loro instancabile impegno quotidiano – l’Assessora Miriam Delvecchio – Nonostante le difficoltà derivanti dall’emergenza sanitaria, il Comitato di Pomezia non ha mai smesso di fornire il proprio supporto a chi è più in difficoltà: solo nel 2020 ha assistito 746 nuclei familiari e oltre 30 persone senza fissa dimora, raccolto 229 sacche di sangue, formato 35 aspiranti volontari e 25 nuovi operatori”.
“L’emergenza sanitaria legata al Covid-19 – sottolinea il Sindaco Adriano Zuccalà – ha portato alla luce in maniera ancora più evidente la preziosissima attività svolta dai volontari della Croce Rossa, punto di riferimento fondamentale per tutta la nostra comunità. I risultati raggiunti nel 2020 rappresentano un importante traguardo che testimonia il prezioso lavoro svolto ogni giorno. Oggi la nostra Torre Civica è simbolicamente dedicata a tutti loro”.
Le parole del Comitato Tusculum OdV sull’8 maggio:

8 Maggio: la Giornata Mondiale che celebra l’impegno dei Volontari Croce Rossa nel mondo

L’8 maggio, in tutto il mondo, viene celebrata la Giornata Mondiale della Croce Rossa e Mezzaluna Rossa. La data è stata scelta per ricordare l’anniversario della nascita di Henry Dunant, Premio Nobel per la Pace e fondatore della più grande organizzazione umanitaria nel mondo: il Movimento Internazionale di Croce Rossa e Mezzaluna Rossa.

La Giornata Mondiale vuole celebrare l’impegno dei 17 milioni di volontari che operano nelle Società Nazionali presenti in tutto il mondo, tra questi gli oltre 160 mila volontari che ogni giorno operano in Italia. È inoltre una ricorrenza che vuole ricordare i 7 principi fondamentali che guidano l’operato dei volontari (Umanità, Imparzialità, Neutralità, Indipendenza, Volontarietà, Unità, Universalità) e un’occasione per sottolineare la forza dell’unione tra persone che aiutano persone, sia durante le emergenze più visibili sia nel silenzio della vita quotidiana.

L’emergenza sanitaria in atto ha limitato le attività che, tradizionalmente, la Croce Rossa organizza su tutto il territorio nazionale. L’ultimo anno è stato difficile, a tratti tragico, e i Volontari CRI sono stati in prima linea, a supporto delle comunità e al fianco delle Istituzioni. L’impegno della CRI è da sempre dedicato al supporto dei poteri pubblici, di cui è orgogliosamente ausiliaria e, per quanti sforzi si facciano, gli aiuti che arrivano sono sempre limitati.

E’ per questo motivo, e per la voglia di ringraziare e rendere merito ai numerosi Volontari che ogni giorno sono operativi sul territorio, che le amministrazioni locali sono state invitate ad esporre fuori dai palazzi comunali la bandiera della Croce Rossa per la settimana che va dal 2 al 9 maggio.

Sono state inoltre invitate ad illuminare, la sera dell’8 maggio 2021, un monumento con luci di colore rosso.

Le Amministrazioni Comunali di Monte Porzio Catone, San Cesareo, Grottaferrata e Monte Compatri hanno accolto con entusiasmo l’iniziativa, dimostrando sostegno e gratitudine ai Volontari CRI Tusculum. Viene così messo in risalto il legame indissolubile che – sempre più spesso – vede la Croce Rossa Italiana ed i Comuni uniti nelle attività di vicinanza ai più vulnerabili.
#CRITusculum #UnItaliacheAiuta”. Lo dichiara Croce Rossa Italiana – Comitato Tusculum OdV

Ciampino aderisce alla giornata mondiale della Croce Rossa e Mezzaluna Rossa

“L’Amministrazione comunale aderisce alla giornata mondiale della Croce Rossa e Mezzaluna Rossa che si è celebrata oggi, 8 maggio, presso il piazzale antistante la Sede comunale. Il sindaco Daniela Ballico ha incontrato , assieme ad una delegazione del Comando di Polizia Locale, i volontari della CRI del Comitato di Ciampino. Per l’occasione il Presidente della CRI di Ciampino, Luca Hinna Danesi, ha donato il vessillo dell’Associazione che è stato issato assieme al consueto imbandieramento istituzionale e che rimarrà esposto per tutta la settimana.

In questo modo l’Amministrazione ha voluto ringraziare tutti i volontari della CRI per il grande lavoro che svolgono ogni giorno, soprattutto durante la pandemia, e per l’immancabile impegno nel sostegno alle fasce più fragili della popolazione”.  Lo rende noto il Comune di Ciampino.

8 MAGGIO 2021: GIORNATA MONDIALE DELLA CROCE ROSSA E MEZZALUNA ROSSA
“Oggi si celebra la “Giornata mondiale della Croce Rossa e Mezzaluna Rossa”, la cui finalita’ è quella di far conoscere alla cittadinanza le attivita’ che Croce Rossa svolge sul territorio e promuovere il ruolo dei volontari, fondamentali per l’attivita’ dell’Associazione.
La bandiera della Croce Rossa accanto a quella del Comune di Ardea, dell’Italia e dell’Europa e’ un segno chiaro che sottolinea il ruolo di supporto che la CRI svolge rispetto agli Enti pubblici.
Da sempre CRI-Comitato di Ardea svolge sul nostro territorio un lavoro fondamentale in sinergia con la Protezione Civile ed altre realta’ del terzo settore: durante l’emergenza COVID 2020, per esempio, la Croce Rossa di Ardea ha aiutato piu’ di 1200 persone ed ha offerto un continuo supporto a piu’ di 30 famiglie in difficolta’.
La pandemia ci ha ulteriormente dimostrato quanto sia essenziale essere vicini alle persone piu’ vulnerabili e quanto sia importante unire le forze per raggiungere un obiettivo.
Grazie a tutti i volontari della Croce Rossa.
“. Lo rende noto l’Assessore di Ardea Possidoni.
Print Friendly, PDF & Email