A Nemi una mostra di arte contemporanea tra Italia e Turchia

Dal 12 al 26 Maggio presso il Castello Ruspoli di Nemi

0
91
mostraitaliaturchia

Un viaggio culturale tra le differenze e le connessioni, celebrando l’identità e la diversità attraverso opere di pace e solidarietà.

Nemi, Italia – Il sindaco di Nemi, Alberto Bertucci, ha annunciato oggi che dal 12 maggio al 26 maggio il Castello Ruspoli sarà il palcoscenico di un’esperienza artistica unica, con la mostra “PONTE / KÖPRÜ”. Questo straordinario evento di arte contemporanea, organizzato dall’associazione Pro Loco Nemi in collaborazione con Archi D’Arte Odv, celebra le connessioni culturali tra l’Italia e il resto del mondo, con un focus speciale sull’Italia e la Turchia.

L’evento, sostenuto dal Comune di Nemi e dall’Ambasciata di Turchia, si propone di valorizzare gli elementi che legano diverse culture attraverso opere pittoriche e ceramiche che incarnano i valori della pace, della solidarietà e della convivenza. Secondo il sindaco Bertucci, questa mostra è un’opportunità per costruire un ponte tra Occidente e Oriente, celebrando le diversità e lo scambio culturale, pur mantenendo salda l’identità italiana.

La direttrice artistica, Rosella Brecciaroli, ha curato una mostra ricca e coinvolgente, con oltre 40 opere di artisti italiani e turchi esposte al primo piano del Castello Ruspoli. Il percorso espositivo, che ruota attorno a otto figure illustri delle due culture, offre un’alternanza di colori e materiali che riflettono la diversità e la ricchezza dell’arte contemporanea.

“Questa mostra è un omaggio alla via della seta e a Marco Polo, un viaggio ispirato che unisce passato e presente attraverso pittura, scultura, musica e fotografia”, ha dichiarato Brecciaroli. “È un’opportunità per persone di tutte le età di immergersi in un’esperienza artistica unica, che celebra la diversità e promuove la comprensione interculturale”.

L’esposizione include anche una sezione dedicata alle ceramiche artistiche, che sottolinea il legame profondo con il territorio locale e mette in risalto il lavoro creativo degli artisti. L’ingresso alla mostra è libero durante gli orari di apertura del Castello Ruspoli, offrendo a tutti la possibilità di partecipare a questo straordinario viaggio attraverso l’arte contemporanea.