AET, l’assemblea dei soci delibera nuova governance

L'assemblea dei soci della Società AET – Ambiente Energia e Territorio S.p.A. ha deliberato la revoca del CdA e la nomina di un organo amministrativo monocratico.

0
227
Ambiente
Ambiente

“AET: L’ASSEMBLEA DEI SOCI DELIBERA NUOVA GOVERNANCE

L’assemblea dei soci della Società AET – Ambiente Energia e Territorio S.p.A. ha deliberato in data odierna (lunedì 7 dicembre ndr) la revoca del CdA e la nomina di un organo amministrativo monocratico. La decisione odierna è sopraggiunta a seguito del Decreto sindacale emesso dal sindaco di Ciampino Daniela Ballico il 6 novembre scorso.

L’Assemblea, su proposta del Comune di Ciampino, Socio di maggioranza, dopo aver valutato attentamente il profilo professionale, le comprovate competenze e le esperienze tecniche e di autonomia già accertati nell’ambito di analoghe posizioni, ha ritenuto opportuno affidare l’incarico di Amminstratore Unico di AET al dottor Arturo Accolla.

“Sono sicura – ha commentato, a margine dell’Assemblea dei Soci odierna, Daniela Ballico, Sindaco di Ciampino – che il Dott. Accolla con la sua esperienza, come già dimostrato nella gestione di ASP S.p.A. e durante il periodo del Commissario prefettizio anche nella stessa AeT, saprà mettere le sue competenze al servizio di tutti i Comuni Soci”.

Il Dott. Arturo Accolla è stato nominato Amministratore unico della Società Ambiente Energia e Territorio S.p.A. per la durata di un esercizio ovvero massimo sino all’approvazione del Bilancio 2020.

Assumerà quindi tutte le inerenti funzioni, nelle more della individuazione di un nuovo Consiglio di Amministrazione della suddetta Società, ad esito della procedura di valutazione delle candidature, che perverranno in seguito all’Avviso Pubblico per il ricevimento di manifestazione di interesse per la nomina del nuovo Organo di Amministrazione, che sarà emesso il più presto possibile”. Lo rende noto il Comune di Ciampino.

Print Friendly, PDF & Email