Ai Giardini Patmos il concerto della formazione giovanile della Banda di Grottaferrata

«Con questa nuova esibizione musicale gli allievi che partecipano al progetto “Banda Giovanile di Grottaferrata”, promosso dal Comune di Grottaferrata in collaborazione con Anbima Lazio, hanno messo in evidenza i progressi raggiunti in questi 2 anni di attività - dichiara la Consigliera comunale Veronica Pavani, Presidente della Commissione Cultura e responsabile del progetto.

0
86

È stato un successo la nuova uscita ufficiale della formazione giovanile musicale di Grottaferrata. Il concerto si è svolto sabato scorso nei Giardini Patmos, area verde del centro storico cittadino, e ha visto protagonisti i bambini delle scuole primarie di Grottaferrata che hanno coinvolto numerosi cittadini, oltre ai genitori degli allievi del corso di musica. Si è trattato della nuova esibizione pubblica della formazione bandistica, voluta dall’Amministrazione comunale, per realizzare alla fine del percorso formativo una compagine musicale di Grottaferrata. All’esibizione erano presenti la Consigliera Veronica Pavani, Presidente della Commissione Cultura e Responsabile del Progetto, e il Consigliere delegato alle Politiche scolastiche Fabrizio Mari.

«Con questa nuova esibizione musicale gli allievi che partecipano al progetto “Banda Giovanile di Grottaferrata”, promosso dal Comune di Grottaferrata in collaborazione con Anbima Lazio, hanno messo in evidenza i progressi raggiunti in questi 2 anni di attività – dichiara la Consigliera comunale Veronica Pavani, Presidente della Commissione Cultura e responsabile del progetto -. Il nostro auspicio è quello di dare vita, al termine del percorso triennale di insegnamento, ad una formazione bandistica composta appunto dagli allievi delle nostre scuole. Lo scorso 19 giugno nella sede dell’Istituto Benedetto XV, che ringrazio per aver messo a disposizione in questi mesi le aule per le lezioni di musica, l’Amministrazione comunale ha incontrato i genitori dei piccoli musicisti, per programmare le attività del prossimo anno, le cui lezioni si terranno negli spazi del Teatro del Sacro Cuore. Tra le novità c’è l’intenzione di ampliare l’offerta formativa per i bambini con l’introduzione delle percussioni, che porterà nel 2025 a creare l’associazione bandistica cittadina».

«Sono veramente felice dei risultati che hanno raggiunto i bambini che lascia ben sperare per il futuro musicale della Città e può portare alla creazione di una banda musicale di Grottaferrata – dichiara il Consigliere delegato alle Politiche scolastiche Fabrizio Mari».