Alla Macchia di Santa Marinella con le escursioni di Via Verde dei Latini

0
1108
Via Verde
Via Verde dei Latini

Domenica 5 maggio nuovo appuntamento con le escursioni della Via Verde dei Latini con un nuovo percorso: la poco conosciuta Macchia di Santa Martinella.

Il progetto “La Via Verde dei Latini” punta a ripristinare una via storica dei Castelli Romani: la Via Verde, appunto, che risale all’epoca romana, di grande valore storico, culturale e paesaggistico.

 In particolare, si pensa ai sentieri che anticamente collegavano Lanuvio, Genzano, Nemi, Albano e Castel Gandolfo, e che, una volta adeguatamente ripuliti, delimitati e dotati di segnaletica, potrebbero essere percorribili a piedi, in bicicletta o a cavallo.

 L’escursione è facile e senza grandi dislivelli. Si consigliano abbigliamento comodo, scarpe da trekking, una mantella impermeabile da utilizzare in caso di pioggia, zainetto, acqua e pranzo al sacco.

Si richiede un contributo di 8 euro (bambini e ragazzi fino a 18 anni non pagano) per la creazione di un fondo cassa che verrà utilizzato per il ripristino dei numerosi sentieri di alto interesse storico, naturalistico e culturale attualmente non praticabili nell’area del Parco dei Castelli Romani.

Per i partecipanti adulti si richiede l’iscrizione all’associazione Salviamo i Castelli Romani(quota annuale 10 euro): le leggi vigenti prevedono infatti che le associazioni culturali eroghino i propri servizi solo agli associati.

Il ritorno è previsto per le ore 13. Al termine sarà possibile partecipare ad un pranzo a base di prodotti locali nella lestra dell’omonima azienda agricola, a Genzano. Seguirà una conferenza sulla storia e mitologia locale.
Prenotazione obbligatoria per il pranzo: 335.5220442.

In caso di pioggia l’escursione sarà annullata.

Print Friendly, PDF & Email