Amministrative 2021, nasce la nuova formazione Centro per Marino

"Nasce a Marino la lista civica - politica Il Centro per Marino. Civica perché ad oggi non si riconosce in nessun partito nazionale. Politica perché intende, con la sua Azione, occupare quella area politica di centro, moderata, liberal-democratica e riformista che ad oggi non ha un vero interprete nazionale, bensì una serie di tentativi (alcuni nel centrosinistra altri nel centrodestra) puntualmente risucchiati da una egemonica tendenza ad estremizzare le posizioni politiche".

0
104
marinopanorama
Marino
ELEZIONI AMMINISTRATIVE, NASCE LA NUOVA FORMAZIONE “CENTRO PER MARINO” SARA’ UNA LISTA CIVICA D’AREA MODERATA, LIBERALDEMOCRATICA E RIFORMISTA
Tra i fondatori esponenti di primo piano della politica cittadina quali: Otello Bocci, Umberto Minotti e Massimo Prinzi

Nasce a Marino la lista civica – politica Il Centro per Marino. Civica perché ad oggi non si riconosce in nessun partito nazionale. Politica perché intende, con la sua Azione, occupare quella area politica di centro, moderata, liberal-democratica e riformista che ad oggi non ha un vero interprete nazionale, bensì una serie di tentativi (alcuni nel centrosinistra altri nel centrodestra) puntualmente risucchiati da una egemonica tendenza ad estremizzare le posizioni politiche.

A Marino siamo stati tra i fondatori dell’Area dei Moderati, convinti che fosse necessario ridare slancio ad una azione politica che anteponesse le ragioni dell’unione e della condivisione a quelle della divisione e della contrapposizione.
Lo abbiamo fatto con l’obiettivo di dare a Marino una lunga stagione di stabilità di governo.
Oggi ridiamo corpo, anima, idee e progettualità ad una Azione politica tendente a dare alla nostra città una prospettiva di governo equilibrata, stabile, concreta e capace.
Aperti a chiunque abbia la voglia di anteporre gli interessi della Comunità ai personalismi dei singoli.
Siamo disposti al confronto con le varie realtà che andranno al voto per decidere Insieme cosa fare e come farlo per il rilancio del nostro Comune su sette punti programmatici:
⁃       Green economy
⁃       Sociale e Sanità’
⁃       Cultura, Scuola e Turismo
        –        Digitalizzazione e Informatizzazione
⁃       Commercio, Attività Produttive
⁃       Multiservizi
⁃       Riqualificazione e valorizzazione delle tradizioni storiche di tutto il territorio.

La nota diffusa nella mattinata porta la firma dei tre fondatori e membri del direttivo del Centro per Marino, Otello BocciUmberto Minotti e Massimo Prinzi.
Print Friendly, PDF & Email