Approvato il piano antenne a Grottaferrata

"Strumento chiave di tutela paesaggio e salute dei cittadini”

0
77
consigliogrottaferratafebbraio24

L’Amministrazione Di Bernardo, dopo l’approvazione della Carta Unica del Territorio, esprime soddisfazione per un altro importante provvedimento che ha ricevuto il voto favorevole del Consiglio Comunale nella seduta di oggi, venerdì 23 febbraio 2024, ovvero l’approvazione del Piano Antenne di Grottaferrata.

Dopo un lavoro durato mesi, che ha visto il lavoro congiunto della Giunta comunale, dei Consiglieri delegati, degli uffici e della ditta incaricata di redigere il Piano, oggi l’Amministrazione si dota di uno strumento chiave per governare il processo di installazione degli impianti di radio-telecomunicazione e per la localizzazione degli impianti di telefonia mobile. Un provvedimento che è stato oggetto anche di un confronto pubblico con i cittadini tenutosi lo scorso 7 dicembre al Teatro Sacro Cuore di Grottaferrata.

Sempre in ottica di partecipazione, il Piano comprende l’istituzione di un gruppo di valutazione permanente formato dal Sindaco, l’Assessore all’Ambiente, il responsabile comunale del servizio ambiente, i rappresentanti delle associazioni locali di tutela ambientale e un rappresentante di ciascun comitato di quartiere regolarmente istituito.

“Il Piano Antenne ci consentirà di coniugare la tutela del paesaggio e della salute dei cittadini alla necessità di garantire a tutta la cittadinanza l’importante servizio pubblico fornito dagli impianti di telecomunicazione in un mondo sempre più digitale e interconnesso – spiega il Sindaco Mirko Di Bernardo –. Ringrazio gli uffici e il dirigente del I Settore Andrea Trinca, l’Assessore all’Urbanistica Silvia Santini, il Vicesindaco e Assessore all’Ambiente Giovanni Guerisoli e la commissione Urbanistica per il grande lavoro svolto. Un ringraziamento particolare al Consigliere delegato alla Prevenzione e Mitigazione dei Rischi Ambientali Pierfranco Trovalusci, che ha in prima persona seguito le rilevazioni, confrontandosi con la società incaricata e con i cittadini. Un lavoro corale che porta Grottaferrata ad essere uno dei primi Comuni dei Castelli Romani a dotarsi di tale strumento”.

“Esprimo grande soddisfazione per l’approvazione del Regolamento e del Piano Antenne – dichiara l’Assessore all’Urbanistica Silvia Santini –. Per quanto i Comuni non siano obbligati dalla norma regionale a disciplinare questo settore, le antenne e gli apparati di trasmissione hanno un notevole impatto sia sull’ambiente circostante e sul paesaggio, sia sulla salute pubblica. Lo scopo del piano è quello di armonizzare le esigenze dei gestori e le tutele primarie per l’Amministrazione (salute, ambiente e paesaggio), fornendo criteri di localizzazione ed indirizzi procedimentali chiari e trasparenti ed assicurando contestualmente un’adeguata copertura dei servizi di comunicazione mobile. Il Comune intende promuovere la partecipazione alle scelte da parte dei cittadini, in particolare attraverso l’istituzione del gruppo permanente di valutazione. Ringrazio di cuore il Sindaco, il Dirigente e gli uffici del I Settore per il prezioso lavoro svolto, il Consigliere delegato Pierfranco Trovalusci e la società incaricata della redazione del piano e del regolamento”.

“Ho partecipato personalmente ai rilievi effettuati dalla società incaricata, confrontandomi con i cittadini che hanno mostrato il loro interesse per questa importante iniziativa della nostra Amministrazione – aggiunge il Consigliere delegato alla Prevenzione e Mitigazione dei Rischi Ambientali Pierfranco Trovalusci –. L’approvazione del Piano è un provvedimento non solo importante, ma anche contingente e quantomai necessario, viste le continue richieste giunte al nostro Comune da parte dei gestori per l’installazione di nuove antenne. Ringrazio sentitamente gli uffici, la commissione Urbanistica, l’Assessore competente e tutti coloro che hanno contribuito a questo risultato”.