Assunzioni, Laura Corrotti attacca Nicola Zingaretti

Lazio. Laura Corrotti, consigliere regionale della Lega attacca il Governatore dopo la sentenza del Consiglio di Stato: "Illegittime le assunzioni di Nicola Zingaretti

0
240
corrotti_salvini
Corrotti e Salvini
“LAZIO. CORROTTI (LEGA): “ILLEGITTIME LE ASSUNZIONI DEGLI AMICI DI ZINGARETTI”
Dalla sentenza del Consiglio di Stato che dichiara illegittimi i ben 48 incarichi esterni voluti dal presidente Zingaretti potrebbero esserci conseguenze molto preoccupanti alla Corte dei Conti con il rischio di un danno erariale da 10 milioni di euro. L’ennesima beffa per i cittadini del Lazio, costretti a subire le voglie fuori legge di Zingaretti per sistemare sempre gli amici del Pd, con stipendi dai 120mila ai 180mila euro, tra cui configurerebbe anche Carmelo Tulumello ancora oggi alla guida della Protezione Civile nonostante i disastri compiuti durante l’emergenza sanitaria con il caso mascherine.” Così in una nota Laura Corrotti, consigliere Lega Regione Lazio
Print Friendly, PDF & Email