Azione si prepara alle amministrative in Provincia di Roma

"Massima attenzione alla selezione dei candidati" dice il segretario provinciale Lo Befaro alla prima assemblea provinciale di Azione svolta a Grottaferrata

0
232
azioneassemblea

Sono 23 i comuni in provincia di Roma che nella primavera del 2022 torneranno alle urne, tra cui Grottaferrata, Ladispoli, Guidonia Montecelio, Ciampino e Ardea . E Azione si organizza per partecipare alle prossime elezioni amministrative, che si terranno in una data ancora da decidere tra il 15 aprile ed il 15 giugno 2022.

“Massima attenzione e selezione rigorosa delle candidature. Unico vero antidoto affinché non si ripeta quanto accaduto ad Anzio e Nettuno, con la presunta infiltrazione mafiosa dentro le istituzioni – così il segretario provinciale Giuseppe Lobefaro,  aprendo i lavori della prima assemblea dopo il congresso che a gennaio 2022 lo ha eletto segretario –  Gruppi territoriali di Azione sono già al lavoro da tempo in tutte le città del territorio. Persone aperte all’ascolto e il cui lavoro è ben riconoscibile per la profondità dei programmi. I cittadini ci vedono già sul territorio così come abbiamo fatto per la campagna elettorale di Roma che ha portato la Lista Civica Calenda Sindaco a diventare la prima formazione politica della Capitale con il 20%”.

“Grottaferrata, Casape e Ciampino sono attualmente commissariate. In tutte e 23 le citta’ sono 376.866 (dati censimento 2011) i cittadini chiamati a decidere i loro nuovi organi di governo. La nostra è una proposta  concreta, frutto di un ascolto profondo e ricca di soluzioni elaborate dai professionisti che dal 2019 si sono riconosciuti nel partito fondato da Carlo Calenda. Siamo pronti ad alleanze con chi offrirà alle città la nostra stessa visione, che non è ideologica o dogmatica, ma è il frutto del vissuto quotidiano di chi non si arrende ad essere solo spettatore nella citta’ in cui vive”.