Bonafoni e Veglianti su incontri con parti sociali in Municipio 5

Roma, Bonafoni e Veglianti attaccano "Municipio 5, incontri parti sociali per rimodulazione servizi educativi, sociali e socio-sanitari"

0
546
bonafoni
bonafoni

“ROMA, BONAFONI – VEGLIANTI: “MUNICIPIO 5 INCONTRI PARTI SOCIALI PER RIMODULAZIONE SERVIZI EDUCATIVI, SOCIALI E SOCIO-SANITARI”

“Ancora una volta l’amministrazione del Movimento 5 stelle del Municipio Roma 5 – guidata dal presidente Boccuzzi – volta le spalle alle esigenze dei cittadini e delle cittadine più fragili, oltre che dei lavoratori. Oggi la maggioranza grillina del Consiglio municipale ha bocciato una mozione nella quale si impegnava il presidente a convocare, nel più breve tempo possibile e come richiesto dalle OO.SS, un tavolo con le Parti sociali e le associazioni del territorio che si occupano di disabilità per rimodulare i servizi educativi, sociali e socio-sanitari, in coerenza con quanto previsto dal decreto Cura Italia e dal protocollo sottoscritto tra Regione Lazio, Anci ed operatori del settore. Sono passati quattro anni dall’inizio dell’esperienza di Governo del Movimento 5 stelle ma, ad oggi, dimostrano ancora un infantilismo politico di fronte a questioni delicate che richiedono iniziative da parte delle Istituzioni, al di là del coloro politico. Nonostante la mozione avesse ottenuto il sostegno di tutte le opposizioni e di un componente della maggioranza, ciò non è bastato a restituire ragionevolezza intorno al provvedimento. Il 5 maggio scadrà il Fondo d’integrazione salariale (Fis), il Municipio Roma 5 con questa bocciatura si assume la responsabilità di essere uno degli ultimi Municipi nella Capitale ad operare la rimodulazione dei servizi. Si tratta dell’ennesimo scivolone politico a danno del nostro quadrante, sempre più vittima dell’incapacità e dell’immobilismo”. Così in una nota la consigliera regionale del Lazio Marta Bonafoni ed il consigliere del Municipio Roma 5 Stefano Veglianti.