Bruognolo Lega “il PD in Regione tradisce Velletri e i Castelli Romani”

Nota Stampa di Tony Bruognolo, segretario politico Lega Provincia Roma Sud.

0
154
tony_brougnolo
Tony Brougnolo

Rifiuti, Bruognolo (Lega):  “il PD in Regione tradisce Velletri e i Castelli Romani”

La Sinistra in Regione tradisce Velletri e l’Area dei Castelli Romani bocciando un ordine del giorno presentato dal Consigliere Regionale di Centrodestra Giancarlo Righini che impegnava Zingaretti e la sua Giunta a prendere atto della contrarietà espressa nei confronti dell’apertura di una discarica in località Lazzaria e di altri impianti nel Comune di Velletri, legata ai progetti presentati da Ecoparco s.r.l. , Volsca Ambiente S.P.A.e IES BIOGAS s.r.l. “In questo modo – sottolinea Tony Bruognolo, segretario politico Lega Provincia Roma Sud – Velletri , città con un importante patrimonio agricolo e ambientale, già interessata da impianti e sistemi di smaltimento rifiuti, rischia di diventare una discarica sacrificata all’altare dei bisogni di Roma e del Lazio , alle prese in queste ore con una crisi importante che certifica, senza se e senza ma, il fallimento di Zingaretti nella gestione dei rifiuti. Ancora una volta la sinistra mortifica la Città di Velletri, come ampiamente previsto dall’ex candidato sindaco Giorgio Greci nel corso dell’ultima campagna elettorale. La decisione di oggi, nefasta per l’intera Comunità, rende giustizia alla storica battaglia intrapresa dal consigliare comunale della Lega. Aspettiamo un sussulto d’orgoglio dal sindaco Orlando Pocci, a parole sempre contrario. Cosa farà ora? Subirà la linea imposta dall’alto o uscirà dal Pd? Così in una nota Tony Bruognolo, segretario politico Lega Provincia Roma Sud”.

Print Friendly, PDF & Email