Buoni Spesa Ciampino, manifestazione di interesse per gli esercizi commerciali

Comune di Ciampino: ""Manifestazione di interesse indirizzata agli esercizi commerciali finalizzata all'accettazione di buoni spesa"

0
359
avviso_pubblico
Avviso Pubblico

“MANIFESTAZIONE DI INTERESSE INDIRIZZATA AGLI ESERCIZI COMMERCIALI OPERANTI IN CIAMPINO FINALIZZATA ALL’ACCETTAZIONE DI BUONI SPESA DA EMERGENZA COVID – 19 EROGATI DAL COMUNE DI CIAMPINO CHE LEGITTIMANO I BENEFICIARI ALL’ACQUISTO DI GENERI ALIMENTARI

PREMESSA

Il Comune di Ciampino in relazione all’emergenza da COVID-19 intende provvedere alla predisposizione di un elenco di esercizi commerciali con sede presso il Comune di Ciampino disponibili alla vendita di generi alimentari mediante buoni spesa rilasciati da questo Comune.

SI RENDE NOTO

Che dal 02 APRILE 2020 gli operatori commerciali del settore alimentare e di prodotti di prima necessità operanti in Ciampino potranno presentare apposita domanda (DOMANDA Allegato A Manifestazione di interesse per i commercianti – buoni alimenti – scaricabile al link allegato) nella quale manifestano la propria volontà di accettare i buoni spesa erogati dal Comune di Ciampino, che legittimano i beneficiari, individuati dall’Ufficio Servizi Sociali del Comune di Ciampino, all’acquisto di generi alimentari

REQUISITI DI PARTECIPAZIONE

Iscrizione nel registro della CCIAA per le attività sotto elencate oggetto della manifestazione di interesse:

-Commercio al dettaglio in esercizi non specializzati con prevalenza di prodotti alimentari e bevande;
-Commercio al dettaglio di frutta e verdura in esercizi specializzati;
-Commercio al dettaglio di carni e di prodotti a base di carne in esercizi specializzati;
-Commercio al dettaglio di pesci, crostacei e molluschi in esercizi specializzati;
-Commercio al dettaglio di pane, torte, dolciumi e confetteria in esercizi specializzati;
-Commercio al dettaglio di bevande in esercizi specializzati;
-Commercio al dettaglio di altri prodotti alimentari in esercizi specializzati;

COMUNICAZIONI

Tutte le comunicazioni relative al presente avviso saranno effettuate sull’indirizzo di posta elettronica certificata o alla mail indicata dall’interessato.

MODALITÀ DI PAGAMENTO

Gli esercizi commerciali aderenti, mensilmente, dovranno inviare all’Ufficio Servizi Sociali del Comune di Ciampino i buoni spesa e copia dei relativi scontrini di spesa.

L’ufficio procederà al rimborso dei buoni spesa entro 30 giorni dalla ricezione.

Il buono spesa è rimborsato all’esercizio commerciale per il valore nominale dello stesso a fronte di presentazione al Comune di apposito rendiconto, unitamente al modello riepilogativo predisposto dall’ufficio, con allegati i buoni spesa in originale per cui il rimborso è richiesto, e previa verifica della regolarità della documentazione presentata, mediante bonifico su c.c. indicato.

DECORRENZA PER LA RICEZIONE DELL’OFFERTA

La presentazione dell’adesione alla manifestazione d’interesse dovrà pervenire tramite PEC all’indirizzo protocollo@pec.comune.ciampino.roma.it o alla mail segretariatosocialeciampino@comune.ciampino.roma.it a partire dalle ore 8,00 del 02 aprile 2020.

Dovrà essere allegato il modello A compilato e copia del documento di riconoscimento.

La presente manifestazione di interesse ha la finalità di realizzare una lista di operatori economici che verrà consegnata ai beneficiari, i quali potranno scegliere a quale esercizio commerciale rivolgersi.

Il presente bando deve intendersi aperto, in quanto la lista degli operatori economici viene aggiornata con la ricezione delle domande di adesione.

L’invio dell’istanza comporta l’integrale conoscenza, accettazione e rispetto delle regole contenute nel presente avviso.

PUBBLICITÀ

Il presente avviso viene pubblicato all’Albo Pretorio informatico del Comune di Ciampino e sul sito istituzionale: www.comune.ciampino.roma.it.

Il presente avviso, è da intendersi finalizzato esclusivamente alla ricezione di manifestazione di interesse per favorire la partecipazione e consultazione del maggior numero di punti vendita potenzialmente interessati, non è in alcun modo vincolante per l’Ente.

L’Amministrazione Comunale si riserva di interrompere in qualsiasi momento, per ragioni di interesse pubblico, la presente procedura senza che gli operatori economici istanti possano vantare alcuna pretesa”. Ne da notizia il Comune di Ciampino.

Print Friendly, PDF & Email