Cade la giunta di centrodestra a Palestrina

La Lega sfiducia il Sindaco Moretti di Palestrina insieme al centrosinistra

0
294
palestrinapanorama
OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Dopo poco meno di 4 anni è caduto il sindaco di Palestrina, Mario Moretti, che guidava un’amministrazione di centrodestra. Il primo cittadino, appartenente a Fratelli d’Italia, è stato sfiduciato questa mattina da 9 consiglieri su 16 che hanno presentato le dimissioni alla segretaria comunale.

Quattro sono della Lega (Stazi, Briccetti, Mancini e De Rose), 2 della lista civica Bella Palestrina (Laura Rosicarelli e Ludovico Rosicarelli) e 3 delle opposizioni, Magliocchetti, Petronzi e Marcellitto.

Ora verrà nominato un commissario che porterà il Comune al voto nel 2024.