Christopher Holt si aggiudica il Marino Short Film Festival 2020

“3Sleeps” di Christopher Holt si aggiudica la seconda edizione di Marino Short Film Festival. È questo il verdetto dei giurati, coordinati dal professor Fabrizio Natalini.

0
189
premiazione_marino
Premiazione Marino Short Film Festival 2020

“Christopher Holt con “3Sleeps” si aggiudica il Marino Short Film Festival 2020

“3Sleeps” di Christopher Holt si aggiudica la seconda edizione di Marino Short Film Festival. È questo il verdetto dei giurati, coordinati dal professor Fabrizio Natalini.

L’evento di premiazione, si è svolto sabato 12 dicembre in diretta streaming per l’emergenza sanitaria da covid-19, sotto la conduzione di Martina Michelangeli e Andrea Fabriziani. Il direttore tecnico di Marino Short Film Festival, Luciano Saltarelli, ha fatto gli onori di casa. Luciano Saltarelli è anche Presidente di Senza Frontiere Onlus e Vicepresidente di FICC Federazione Italiana dei Circoli del Cinema. Quest’ultima è stata rappresentata dal Presidente Marco Asunis, intervenuto all’iniziativa. Con lui anche Pierfrancesco Milana per GNOSIS Cooperativa Sociale, che ha collaborato in maniera decisiva alla realizzazione della kermesse.

I saluti istituzionali dell’Amministrazione Comunale sono stati affidati al Vicesindaco con delega alla Cultura, Paola Tiberi.

Sono stati numerosi i premi assegnati, durante l’evento di premiazione, con i presidenti di giuria che hanno proclamato i vincitori delle molteplici categorie.

La giuria sociale, presieduta da Ignacio Paurici, ha decretato la vittoria de “Il Gioco” di Alessandro Haber. Gli stessi giurati hanno ritenuto doveroso assegnare una menzione speciale al cortometraggio “Sola in discesa” di Michele Bizzi e Claudia Di Lascia.

La Presidentessa della giuria “Teen Movie”, Virginia Campanale, ha proclamato vincitore “Sansone” di Chiara Centioni.

La giuria “Roma & Castelli Romani”, guidata da Angelo Tantaro, ha sancito la vittoria di “Alberi cittadini” di Lorenzo Follari.

Il CEO di Tixter Virtual Producer ha invece scandito il nome di Frank J. Avella che, con “Fig Jam”, ha primeggiato fra gli “Inediti”.

Il premio “Miglior Attrice” e “Miglior Attore” sono andati rispettivamente ad Alice di Demetrio da “Il Gioco” di Alessandro Haber e Fabrizio Ferracane da “U Scantu” di Daniele Suraci.

La kermesse di premiazione ha chiuso un’edizione di Marino Short Film Festival davvero riuscita, nonostante l’emergenza sanitaria da covid-19,  come dimostrano le oltre cento opere pervenute alla segreteria e visionate dalla giuria tecnica. Un successo reso innanzitutto possibile dal grande impegno degli organizzatori: Senza Frontiere Onlus e Circolo del Cinema Mark Film – FICC Federazione Italiana dei Circoli del Cinema in collaborazione con GNOSIS Cooperativa Sociale, ISS Amari – Mercuri e Tixter Virtual Producer con il patrocinio del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali, della Regione Lazio e del Comune di Marino con il contributo della Banca di Credito Cooperativo “Colli Albani””. Lo rendono noto gli organizzatori.

Print Friendly, PDF & Email