CIAMPINO, ELEZIONI POLITICHE. ABBONDATI (EV): “RICOSTRUIRE UNITÀ FORZE PROGRESSISTE CON OPPOSIZIONE AL GOVERNO DELLE DESTRE ”

In particolare l’Alleanza Verdi Sinistra ottiene importanti risultati in tutti i Castelli romani, facendo registrare percentuali sopra il dato nazionale

0
101

“Purtroppo vincono l’astensionismo e la destra, una pessima notizia per il futuro del Paese. La destra riesce a interpretare al meglio la rabbia e la paura del futuro che attraversa la nostra società e la sua vittoria, guardando i numeri, è in buona parte frutto della rottura del fronte progressista e della profonda distanza con il suo popolo”. E’ il commento di Guglielmo Abbondati rappresentante del Circolo locale di Europa Verde e Presidente del Consiglio federale di Europa Verde del Lazio.

 

 

 

“In questo scenario desolante – prosegue Abbondati – c’è la buona notizia dell’affermazione dell’Alleanza Verdi Sinistra, che riesce ad eleggere 12 deputati e 4 senatori, riportando dopo molti anni la voce degli ecologisti in Parlamento. Un risultato su cui poter fondare un’opposizione radicale e popolare nel paese al governo delle destre, ricostruendo quell’unità delle forze progressiste senza la quale non c’è alternativa”.

 

 

 

“In particolare l’Alleanza Verdi Sinistra ottiene importanti risultati in tutti i Castelli romani, facendo registrare percentuali sopra il dato nazionale: Grottaferrata 4,12% – Monte Porzio Catone 5,07% – Genzano 4,39% – Marino 3,84% – Rocca Priora 6,6% – Nemi 4,05% – Frascati 5,44% – Ciampino 4%. Un’affermazione che assume un particolare significato alla luce dell’elezione alla Camera dei Deputati di Filiberto Zaratti, storico esponente dei Verdi di questo territorio, al quale va tutto il nostro sostegno”.