Ciampino, i consiglieri d’opposizione “Amministrazione statica”

I consiglieri comunali Balzoni, Colella, Pazienza, Perandini, Sisti e Testa accusano di staticità l’amministrazione comunale di Ciampino

0
605
mail
mail

“I consiglieri comunali Giorgio Balzoni, Emanuela Colella, Marco Pazienza, Andrea Perandini, Gabriella Sisti e Mauro Testa accusano di staticità l’amministrazione comunale di Ciampino rispetto ai problemi reali dei cittadini.

Come si misura l’operato di un’amministrazione comunale?

Si misura attraverso la capacità di affrontare nei tempi giusti e prevenire i problemi che i cittadini si troveranno ad affrontare in un futuro molto vicino

Ad oggi, ne siamo certi, l’amministrazione comunale di Ciampino ancora non ha fatto un passo riguardo al problema del rientro a scuola del 14 settembre 2020 ed ha preso contromisure adeguate per permettere a tutti i bambini di frequentare in presenza il prossimo anno scolastico

Addirittura in un plesso scolastico per via della chiusura c’è stata un’invasione di scarafaggi e sono stati trovati escrementi di topo, ma la richiesta di disinfestazione fatta 40 giorni ancora deve essere evasa

Per questo proprio per stare vicino ai cittadini Ciampino e lungimiranti rispetto al problema che ci troveremo di fronte il 14 settembre abbiamo richiesto in maniera urgente la convocazione della commissione pubblica istruzione per cominciare un percorso che ci trovi in anticipo e risolve i problemi che altrimenti, ne siamo certi proprio per la staticità dimostrata finora, non troveranno soluzione

Di seguito riportiamo copia della mail inviata al presidente della commissione, che chiederemo si convochi in maniera permanente per fronteggiare l’emergenza e per dare tutto il supporto necessario nel trovare tutte le soluzioni possibili per un rientro sicuro degli studenti in classe, nella giornata di sabato 20 giugno”

“Lo rendono noto Giorgio Balzoni, Emanuela Colella, Marco Pazienza, Andrea Perandini, Gabriella Sisti e Mauro Testa.