Cinque Stelle all’attacco di Cecchi sulle graduatorie del concorso per operatori ecologici

La nota del Movimento Cinque Stelle di Marino

0
106
palazzocolonna
Palazzo Colonna di Marino

“I numeri parlano chiaro, mentre la giunta leghista del sindaco Cecchi si preoccupa di posare per una valanga di scatti fotografici in ogni dove, sono ferme da settembre 2022 le assunzioni derivanti del concorso pubblico strutturato dalla precedente giunta Colizza.

Il concorso era stato indetto per l’assunzione di 13 operatori ecologici e la graduatoria finale aveva messo a disposizione una lista di 43 idonei, ma per 8 lavoratori che nel frattempo sono andati in pensione o hanno dato le dimissioni, solo tre posti sono stati coperti. Mancherebbero quindi all’appello 5 operatori, con una graduatoria che non scorre da settembre 2022, con motivazioni da chiarire.

Perché la giunta “selfiesta” non fa scorrere le graduatorie che sono valide fino a giugno 2024?

Cosa crede la giunta, che il decoro ed il buon funzionamento dei servizi di igiene urbana dipendano dalla quantità di selfie che ci si riesce a scattare”. Così in una nota il Movimento Cinque Stelle di Marino.