Colleferro, Europee 2024, Procaccini va in scena con lo spettacolo ‘’Cronache dal ventre della balena live’

Uno spettacolo teatrale itinerante per lanciare la campagna elettorale di Nicola Procaccini, raccontando la sua ttività da europarlamentare uscente

0
195
procaccini

‘’Cronache dal ventre della balena live’’, un titolo che vuole essere una metafora delle contraddizioni di un sistema burocratico malfunzionante e ricco di contraddizioni che tende ad inghiottire tutto,  esattamente come il ventre di una balena. Un modo simpatico con cui Procaccini, europarlamentare di Fratelli d’italia, da Bruxelles settimanalmente, teneva aggiornati i follower sui social della sua attività di europarlamentare.

Teatro e politica, un connubio originale per parlare di Europa e non solo, una nuova tappa dello spettacolo interpretato in prima persona dallo stesso Procaccini, già andato in scena a: Latina, Frosinone, Viterbo e Rieti, con un notevole riscontro pubblico.

Ieri anche a Colleferro, presso il Multisala Ariston, Procaccini ha voluto raccontare la sua idea di Europa e quella del partito che rappresenta, in modo divertente ed emozionante, attraverso musica, rime e pensieri.

“Quello che sto portando in tutto il Lazio è uno spettacolo teatrale vero e proprio, nel corso del quale racconto la mia esperienza al Parlamento europeo e parlo di ciò che vorremmo fare nella prossima legislatura. Tutto ciò condito con musica, poesie, immagini, spezzoni di film, artisti che si esibiscono dal vivo, giornalisti, ospiti a sorpresa –  afferma Nicola Procaccini – Si tratta di un modo particolare per parlare di politica e del nostro futuro e sono davvero soddisfatto che le persone apprezzino questa modalità di espressione”.

La scelta di portare lo spettacolo anche sul territorio di Colleferro non è casuale, come racconta lo stesso Procaccini: ‘’Colleferro è una città che conosco molto bene e a cui sono legato non solo da ricordi giovanili ma anche da un affetto politico derivante dall’amicizia con il senatore Giorgio Salvitti con il quale appunto abbiamo deciso di scegliere Colleferro come luogo cardine, questo posto è crocevia fra la provincia di Roma di Frosinone e Latina.

Colleferro è importante per tutto ciò che rappresenta oggi anche all’interno dell’Area Metropolitana di Roma Capitale ed è legata ricordiamolo a doppio filo a tutti quei comuni periferici dell’area stessa; comuni che hanno con essa un rapporto, se così possiamo definirlo, di amore ed odio fatto di tanti vantaggi come quello appunto di essere vicini al cosiddetto centro di Roma ma anche quello di trascinare con sé moltiplici problemi anche abbastanza importanti.’’

Uno spunto di riflessione importante per il voto dell’8 e 9 Giugno,  quello fornito da Procaccini nello spettacolo teatrale.

procaccinisalvitti