Differimento scadenze tributi a Marino Laziale

Approvato dalla Giunta di Marino Laziale guidata da Carlo Colizza il differerimento delle scadenze dei tributi comunali

0
255
giunta_marino_coronavirus
Giunta Marino Coronavirus

“APPROVATA DALLA GIUNTA IL DIFFERIMENTO SCADENZE TRIBUTI

TOSAP, TARI, ICP e canoni locazione non abitativi rinviati a data da destinarsi

E’ stato approvato nella seduta di Giunta di oggi 1° aprile 2020 un importante atto, il n. 33, relativo al differimento a data da destinarsi della scadenza delle rate di pagamento di TOSAP, TARI, ICP, Canoni di locazione di immobili dell’Ente a fini non abitativi.

L’Amministrazione Comunale nel prendere atto della grave situazione emergenziale che si è creata con il diffondersi del COVID-19 che ha imposto per il suo contenimento, misure restrittive che inevitabilmente stanno portando ad un impoverimento generale dell’economia del Comune di Marino, ha disposto di differire sine die (a data da destinarsi) la scadenza delle rate di pagamento sopra citate.

L’atto è stato pubblicato all’Albo pretorio dell’Ente ed è immediatamente eseguibile ed efficace.

La Giunta Comunale si riserva di rideterminare successivamente le scadenze medesime in conformità al quadro normativo nazionale e nel rispetto di eventuali sospensioni sempre di carattere nazionale.

“Abbiamo ritenuto dover differire il pagamento dei tributi comunali – ha dichiarato il Sindaco Carlo Colizza – che altrimenti graverebbero sui cittadini impossibilitati all’oggettivo pagamento dovuto alla cessazione dell’attività lavorativa a causata dall’obbligata permanenza all’interno delle loro abitazioni, ma anche in considerazione che l’economia della città si sta indebolendo sensibilmente con effetti particolarmente negativi sulle attività produttive””. Lo annuncia l’Amministrazione Colizza.

 

Print Friendly, PDF & Email