Diritti in Comune “Il bilancio 2020 di Ciampino presenta ancora gravi problemi”

Nella seduta del Consiglio comunale di mercoledì 26 maggio, Diritti in Comune ha presentato due pregiudiziali alle delibere di approvazione di bilancio 2020, sottoscritte anche da altri consiglieri di opposizione ma bocciate dalla maggioranza.

0
86
comune_ciampino
Comune Ciampino

Ciampino, Diritti in Comune: “Il bilancio 2020 del Comune presenta ancora gravi problemi”

Nella seduta del Consiglio comunale di mercoledì 26 maggio, Diritti in Comune ha presentato due pregiudiziali alle delibere di approvazione di bilancio 2020, sottoscritte anche da altri consiglieri di opposizione ma bocciate dalla maggioranza. Abbiamo presentato queste pregiudiziali poiché, a nostro avviso, sussistono ancora gravi problemi economico-finanziari che destano preoccupazione, nonostante ci venga presentato un quadro diverso. Abbiamo messo in fila quelle che sono, secondo noi, le principali criticità. Intanto lo squilibrio esistente tra le riscossioni effettuate da entrate tributarie e somme da incassare. Inoltre evidenziamo l’impossibilità dell’Ente di monitorare con esattezza la riscossione dei tributi, da quanto ci ha risposto nero su bianco il dirigente.

Ricordiamo che la società ASP non è responsabile della riscossione, ma dovrebbe solo supportare il Comune nel servizio, e ci chiediamo come si possa certificare un’attività inerente il mantenimento e la cancellazione dei residui senza aver controllato e rendicontato l’attività di accertamento tributario ed extratributario. Da dove vengono fuori i numeri? Dalle risposte che i dirigenti ci hanno dato, viene il dubbio che si tratti di un’azione ancora da terminare, e non un’azione conclusa e propedeutica alla rendicontazione dei conti dell’Ente. Questa e tante altre sono le nostre preoccupazioni, contenute nelle due pregiudiziali che possono essere scaricate integralmente dalla sezione materiali del nostro sito web.

Piuttosto che perdere tempo in una campagna elettorale perenne, che rischia di arrecare solo danni alla città, questa amministrazione dovrebbe iniziare a svolgere seriamente il suo lavoro per avere bilanci in ordine, trasparenti, sostenibili e che non pesino sulle tasche dei cittadini di Ciampino di oggi e di domani.

 

Print Friendly, PDF & Email