È stata deposta la prima pietra di quello che sarà il Polo scolastico dell’infanzia del Comune Montecompatri

Assieme al Sindaco della Città Francesco Ferri e la Dirigente scolastica Loredana di Tommaso, era presente il Vicesindaco della Città metropolitana di Roma, Pierluigi Sanna che ha portato il saluto dei Sindaco Roberto Gualtieri, complimentandosi con tutta l’amministrazione comunale “che è riuscita ad investire i fondi Pnrr in maniera oculata e concreta per i cittadini. Nei due complessi che sorgeranno per i 140 bambini, ci sarà spazio anche per un primo asilo nido per altri. Un progetto orientato all’efficientamento energetico e all’ottimizzazione della luce solare peor garantire ambienti sani e confortevoli".

0
108
Oltre 1.500 mq di superficie interna, 3.000 mq di spazi esterni, due edifici, uno accanto all’altro, che ospiteranno l’asilo nido comunale (per la prima volta a Monte Compatri) e la Scuola dell’Infanzia dell’IC Paolo Borsellino.

Assieme al Sindaco della Città Francesco Ferri e la Dirigente scolastica Loredana di Tommaso, era presente il Vicesindaco della Città metropolitana di Roma, Pierluigi Sanna che ha portato il saluto dei Sindaco Roberto Gualtieri, complimentandosi con tutta l’amministrazione comunale “che è riuscita ad investire i fondi Pnrr in maniera oculata e concreta per i cittadini. Nei due complessi che sorgeranno per i 140 bambini, ci sarà spazio anche per un primo asilo nido per altri. Un progetto orientato all’efficientamento energetico e all’ottimizzazione della luce solare peor garantire ambienti sani e confortevoli”.