Finanziamenti per il Lago Albano, le proposte di Fratelli d’Italia

Le proposte di Fratelli d'Italia per destinare i fondi della Regione Lazio assegnati ai Comuni lacuali tra cui Castel Gandolfo

0
120
lago_albano
Lago Albano

“È un’ottima occasione quella che l’Ente regionale offre ai Comuni lacuali della nostra Regione e, in particolare a Castel Gandolfo. Infatti, entro il termine di 15 giorni dalla pubblicazione della Deliberazione 27 aprile 2021, nr. 229 (scadenti il giorno 19 maggio 2021), la nostra Amministrazione comunale dovrà far pervenire alla Regione Lazio istanza di finanziamento completa di tutta la documentazione indicata nelle Linee Guida. L’importo totale di finanziamento che i Comuni lacuali dovranno dividersi è di un milione di euro.

Le proposte del Circolo Giorgia Meloni di Castel Gandolfo:

  • Assicurare il servizio di accesso e distanziamento usufruendo della collaborazione dei nostri Volontari di Protezione Civile
  • Acquisto e posa in opera di adeguata passerella per facilitare l’ingresso in spiaggia ai cittadini con disabilità e persone a mobilità ridotta
  • Acquisto e posa in opera di docce e bagni chimici
  • Acquisto materiale per la sanificazione delle attrezzature (bagni chimici, docce, gazebo da adibire a PIT etc.)
  • Pulizia della spiaggia pubblica con taglio dell’erba infestante
  • Sicurezza della balneazione e assistenza ai bagnanti: acquisto di un gommone con relativo motore e carrello da destinare al Gruppo SUB del nostro Gruppo di Protezione Civile.

Un’occasione da non perdere per rivalutare la nostra spiaggia pubblica, dotandola di tutti i confort e di potenziare le attrezzature del nostro gruppo volontario comunale di Protezione Civile”. Lo dichiara in una nota ufficiale il Circolo di Fratelli d’Italia di Castel Gandolfo per voce del suo Presidente Fabio Angeletti

Print Friendly, PDF & Email