Frascati, Francesca Sbardella “Dovremo dichiarare il Dissesto Finanziario”

Il sindaco del Comune di Frascati Francesca Sbardella commenta la decisione delle Sezioni Riunite della Corte dei Conti "hanno respinto il ricorso".

0
79
comunefrascati
Comune di Frascati

SBARDELLA: “SEZIONI RIUNITE HANNO RESPINTO IL RICORSO. DOVREMO DICHIARARE IL DISSESTO FINANZIARIO”.

“Siamo stati informati che le Sezioni Riunite della Corte dei Conti hanno respinto il ricorso sul Piano di riequilibrio finanziario pluriennale voluto dall’amministrazione Mastrosanti, confermando la decisione della Sezione Regionale, che aveva evidenziato una serie di criticità, quali il ritardo nell’approvazione da parte del Comune, il difetto di calcolo della massa passiva, l’illegittima modulazione temporale e soprattutto la copertura dello squilibrio mezzo del Fondo di rotazione.

Siamo sempre stati perplessi su questo piano di riequilibrio perché ne vedevamo i grossi limiti e perché non ne abbiamo mai condiviso la linea politica che ne era alla base, ma abbiamo ritenuto che fosse giusto, anche per mancanza di tempo congruo per valutare il ricorso, esperire tutte le strade possibili per salvaguardare l’Ente.

È una situazione, quella di difficoltà economica, che viene da lontano e forse qualche scelta più coraggiosa doveva essere presa prima, ma ora non serve recriminare o cercare colpevoli. Ora è il momento di rimboccarsi le maniche e assumersi le responsabilità. Con l’assessore De Santis e tutta la giunta, i dirigenti e la segretaria stiamo valutando le azioni da mettere in campo, oltre ai tempi e modi per portare in Consiglio comunale la dichiarazione di dissesto finanziario del Comune. È un passaggio delicato ma ci tengo a sottolineare come sia anche un’opportunità per mettere un punto, fare chiarezza e ripartire. Altri comuni a noi vicini, come Velletri o Rocca Priora, hanno già affrontato, uscendone, il dissesto finanziario e altri, come Monte Porzio Catone, lo stanno gestendo in questi anni.

Affronteremo questa situazione con l’impegno, la responsabilità e la trasparenza che ci contraddistinguono. Anche per questo stiamo valutando di organizzare a breve un incontro pubblico per spiegare ai cittadini cosa comporterà il dissesto, perché crediamo che sia importante conoscere e avere la consapevolezza di quanto sta accadendo.

Si apre una nuova pagina per Frascati, la scriveremo insieme, senza timori ma con serietà e determinazione”. Lo rende noto lo stesso sindaco tuscolano.

Print Friendly, PDF & Email