Frascati, importante intervento del dottor Boccuzzi al San Sebastiano

Le reazioni al delicatissimo intervento eseguito dal dottor Massimiliano Boccuzzi e dalla sua equipe di chirurghi al San Sebastiano di Frascati

0
680
ospedale_san_sebastiano_frascati
Ospedale San Sebastiano Frascati

Le reazioni al delicatissimo intervento eseguito dal dottor Massimiliano Boccuzzi e dalla sua equipe di chirurghi al San Sebastiano di Frascati

“ASTORRE: CHIRURGIA FRASCATI ORGOGLIO PER SANITA’ DEL TERRITORIO

Il delicatissimo intervento eseguito dal dottor Massimiliano Boccuzzi e dalla sua equipe di giovani chirurghi non è un orgoglio solo per l’ospedale di Frascati ma per l’intera sanità regionale. La complessità dell’operazione, infatti, era resa ancora più seria dalla rarità della neoplasia all’addome, per la quale la letteratura mondiale ha registrato solo due casi oltre al presente. Il Primario di Chirurgia Generale del San Sebastiano e la sua squadra, in collaborazione anestesisti e infermieri, hanno affrontato con la serietà e la competenza che li contraddistingue questo intervento che ha consentito al paziente di tornare a casa dai suoi affetti.

L’ospedale di Frascati si dimostra, ancora una volta, un punto di riferimento fondamentale per la sanità dell’intero territorio. La professionalità e lo spirito di servizio di tutto il personale sanitario che spesso opera in condizioni difficili deve essere da stimolo per le istituzioni affinché questo  presidio venga rafforzato, ponendosi al centro di una rete di assistenza territoriale che punti alle eccellenze”. Lo dichiara il senatore Bruno Astorre.

“PD FRASCATI: COMPLIMENTI A DOTTOR BOCCUZZI, FRASCATI ECCELLENZA CHIRURGICA

Vogliamo fare i nostri complimenti al dottor Boccuzzi e alla sua equipe per il delicatissimo intervento su un uomo di 42 anni affetto da una rara forma di neoplasia addominale, di cui si conoscono solo 3 casi al mondo.

Il primario di Chirurgia Generale dell’ospedale di Frascati, in sinergia con i suoi giovani chirurghi, l’equipe di anestesiologia e l’equipe infermieristica, ha operato per circa 4 ore consentendo al giovane uomo di vincere la prima battaglia contro il male.

Un orgoglio per il San Sebastiano, che spesso viene considerato una Cenerentola della Sanità castellana e regionale, e che invece si conferma un presidio importantissimo e di grande qualità. Confidiamo che episodi come questo, non rari nell’ospedale frascatano, siano di stimolo per potenziare sempre di più il nostro nosocomio, in una logica di rete assistenziale territoriale vasta”. Lo rende noto il Circolo del Partito Democratico di Frascati.