Frascati, un collegamento pedonale per Cisternole

Frascati, per Natale Cisternole avrà un ponte pedonale. Le dichiarazioni del sindaco Roberto Mastrosanti e dell'assessore Gelindo Forlini

0
199
ponte_cisternole
Ponte Cisternole
ponte_cisternole
Ponte Cisternole

Frascati, per Natale Cisternole avrà un ponte pedonale

È stato proposto all’Amministrazione comunale e ai cittadini di Cisternole un collegamento pedonale provvisorio da mettere in opera prima di Natale da parte di Rete Ferroviaria Italiana (RFI). L’offerta è arrivata lo scorso 16 novembre, a seguito dei ritardi dei lavori sul cavalcavia ferroviario, causati da problemi di cantierizzazione che allungano i tempi della riapertura pedonale del ponte.

Sarà pertanto realizzata una passerella in acciaio di due metri di larghezza in corrispondenza della parrocchia di Santa Maria in Vineis. Il nuovo passaggio pedonale, realizzato tutto in area ferroviaria, sarà accessibile percorrendo per pochi metri le due stradine private poste sul lato ovest. In questo modo, per Natale i cittadini di Cisternole potranno tornare ad andare in chiesa a piedi.

L’intervento proposto era subordinato all’acquisizione da parte dell’Amministrazione comunale degli assensi delle proprietà delle due stradine, per consentire il libero accesso alla passerella. Sia la Curia Vescovile, attraverso Mons. Raffaello Martinelli, che il Sig. Fabrizio Bordi, proprietari delle parti interessate dal collegamento, hanno dato la loro disponibilità a concedere l’intervento.

«Riunire in corrispondenza della chiesa, con un passaggio pedonale, il quartiere di Cisternole prima di Natale ha un elevato valore simbolico che va oltre i disagi che questi cittadini stanno subendo per questa opera cantierizzata da luglio – dichiara il Sindaco di Frascati Roberto Mastrosanti -. Sapere che si è di nuovo uniti in tempi di emergenza sanitaria, dove la separazione e la distanza sono l’unico rimedio per tutelarsi, può essere di conforto per affrontare con maggiore serenità le dure prove alle quali ci sta sottoponendo la pandemia».

«Ringrazio il comitato di quartiere di Cisternole per la preziosa collaborazione data nel rintracciare le proprietà, Mons. Raffaello Martinelli e il Sig. Fabrizio Bordi per la sensibilità dimostrata nel rendersi disponibile a concedere la realizzazione dell’opera – dichiara l’Assessore ai Lavori Pubblici Gelindo Forlini -. Ora tutto passa alle Ferrovie che hanno assicurato il varo della passerella prima di Natale e la conclusione del ponte ferroviario entro marzo».

Print Friendly, PDF & Email