Galieti fa il punto sul contagio a Lanuvio

Galieti "Un altro caso positivo al Sars-cov2 pauci/asintomatico, relativo ad un altro operatore sanitario ospedaliero, residente a Lanuvio"

0
444
lanuvio
Lanuvio

“Coronavirus, il Sindaco Luigi Galieti fa il punto sul contagio a Lanuvio

Ci è stato comunicato dalla ASL RM 6 un altro caso positivo al Sars-cov2 pauci/asintomatico, relativo ad un altro operatore sanitario ospedaliero, residente nel comune di Lanuvio. Dei due casi descritti precedentemente nell’aggiornamento del 24-4-2020 il primo risulta oramai guarito clinicamente e con tamponi negativi ed è uscito dalla quarantena. Quindi ricapitolando: sono presenti attualmente in quarantena domiciliare nel Comune di Lanuvio sempre due casi positivi al Sars-cov-2 pauci/asintomatici. Purtroppo si conferma che attualmente la maggior parte delle positività nella nostra ASL RM6 si osservano tra gli operatori sanitari e nei residenti in strutture per anziani. La situazione è sotto controllo, ogni caso viene seguito molto attentamente, ma non dobbiamo abbassare assolutamente la guardia perchè il pericolo come vediamo è insidioso ed è sempre in agguato. Comunicheremo di volta in volta ulteriori aggiornamenti. Continuiamo a comportarci in modo responsabile come abbiamo fatto sin ora seguendo le indicazioni della autorità. Sono le parole del Sindaco di Lanuvio Luigi Galieti”. Dei due casi descritti precedentemente nell’aggiornamento del 24 aprile 2020 il primo risulta oramai guarito clinicamente e con tamponi negativi ed è uscito dalla quarantena. Quindi ricapitolando: sono presenti attualmente in quarantena domiciliare nel Comune di Lanuvio sempre due casi positivi al Sars-cov-2 pauci/asintomatici. Purtroppo si conferma che attualmente la maggior parte delle positività nella nostra ASL RM6 si osservano tra gli operatori sanitari e nei residenti in strutture per anziani. La situazione è sotto controllo, ogni caso viene seguito molto attentamente, ma non dobbiamo abbassare assolutamente la guardia perchè il pericolo come vediamo è insidioso ed è sempre in agguato. Comunicheremo di volta in volta ulteriori aggiornamenti. Continuiamo a comportarci in modo responsabile come abbiamo fatto sin ora seguendo le indicazioni della autorità.” Sono le parole del Sindaco di Lanuvio Luigi Galieti.