Giovani della Virtus Ariccia in trasferta a San Siro

0
490
virtus_ariccia_san_siro
Virtus Ariccia a San Siro

Tanto entusiasmo in casa Polisportiva Virtus Ariccia per la visita allo stadio San Siro di Milano in occasione del match di Serie A, Milan – Chievo Verona giocata domenica 18 marzo. Il gruppo 2005 – 2006, accompagnato dal Presidente Marco Onorati e dal Direttore della Scuola Calcio Daniele Del Piero oltreché dai tecnici e dalle famiglie, ha assistito ad una partita ricca di gol ed emozioni che ha visto i rossoneri imporsi 3 a 2. Gli iscritti alla Polisportiva Virtus Ariccia hanno anche avuto la possibilità di portare lo striscione del Milan durante l’inno di Serie A e vedere da vicino i propri idoli. Un plauso al gruppo di ragazzi della Polisportiva Virtus Ariccia è arrivato dal Direttore Daniele Del Piero: «I nostri giovani calciatori si sono comportati in maniera esemplare: educati e ubbidienti, sia nel trasferimento con il treno da Roma Termini a Milano Centrale sia con la metropolitana dalla stazione al Meazza. Hanno avuto l’occasione unica di provare cosa sia un vero stadio di calcio calpestando il manto erboso e sentendo l’odore e l’atmosfera prima del fischio di inizio. Hanno eseguito perfettamente quanto richiesto dagli organizzatori». Alle parole di Daniele Del Piero hanno fatto seguito quelle del Presidente Marco Onorati: «San Siro è letteralmente la Scala del Calcio. Abbiamo assistito ad una bella partita con cinque gol, un rigore sbagliato e addirittura tre casi di VAR. Il tutto condito da quarantamila spettatori. Siamo rientrati a mezzanotte a casa ma i ragazzi erano  davvero contenti e ancora emozionati. Ritengo che tutto questo rimarrà per sempre impressa nella loro memoria. Prima del termine della stagione, faremo in modo di ripetere questa esperienza».